BookSophia – Festival della Classicità | 2020

BookSophia – Festival della Classicità | 2020

Si svolgerà dal 18 al 20 novembre, online, la quarta edizione di “BookSophia – Festival della Classicità”.

Il Festival della Classicità – organizzato dalla sede di Massa Lubrense dell’Archeoclub – non fa mancare la sua presenza nemmeno in questo delicato periodo, e sarà possibile davvero per tutti seguire gli eventi in programma, attraverso la piattaforma digitale Zoom.

Il Museo diffuso a Massa Lubrense” è il titolo dell’intervento che terranno Romina Amitrano e Ester Esposito mercoledì 18 novembre 2020, alle ore 12:00. Si parlerà del progetto Il Museo diffuso che ha visto la collaborazione di diverse realtà operanti sul territorio e che ha come scopo quello di incentivare la valorizzazione e la promozione del patrimonio naturalistico, storico e culturale.

Qui il programma completo di BookSophia – Festival della Classicità 2020:

Sito web: http://festivalbooksophia.blogspot.com/


Biblioteca Giovanni Fiorentino

A disposizione di studenti e ricercatori, la personale raccolta di volumi dell’Avv. Giovanni Fiorentino.

Da oggi l’elenco dei volumi è consultabile sul nostro sito, accedendo alla voce Biblioteca Fiorentino dalla sezione INFO.

Previo appuntamento con l’Avv. Giovanni Fiorentino, è possibile consultare i volumi scelti. Gli interessati possono inviare una mail a info@massalubrenseturismo.it.


PASSEGGIATE ESTATE

Passeggiate d’estate 2020

PASSEGGIATE ESTATE

INFO E PRENOTAZIONI:

Pro Loco Massa Lubrense

081 5339021 (9:30 – 13:00)

3398321201 (anche WhatsApp)

PROGRAMMA:

Domenica 12 luglio – Trekking urbano a Sant’Agnello

Ritrovo: Chiesa Santi Prisco e Agnello, Sant’Agnello – ore 18:00

Itinerario: Chiesa Santi Prisco e Agnello, rione Angri, Via dei Cappuccini

Domenica 19 luglio – Trekking urbano a Meta

Ritrovo: Basilica del Lauro, Meta – ore 18:00

Itinerario: Basilica del Lauro, piazza Scarpati, Villa Giuseppina

Domenica 2 agosto – Le colline

Ritrovo: Chiesa Santa Maria delle Grazie, Sant’Agata – ore 17:00

Itinerario: Sant’Agata, Prasiano, San Francesco, Acquara, Canale, Sant’Agata

Domenica 23 agosto – Tra sacro e profano

Ritrovo: Piazza Santa Croce a Termini – ore 17:00

Itinerario: Termini, Monte San Costanzo, Vuallariello, Termini

Sabato 29 agosto – Verso il mare

Ritrovo: Chiesa Santa Maria delle Grazie, Sant’Agata – ore 16:30

Itinerario: Sant’Agata, Santa Maria della Neve, Termini, Nerano, Marina del Cantone (rientro in autobus)


Partecipazione gratuita sotto la propria responsabilità

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LE ORE 20 DEL GIORNO PRECEDENTE ALL’ESCURSIONE

A seguito della prenotazione, nel rispetto delle direttive anti-Covid, verrà inviato il regolamento e un modulo di autodichiarazione che dovrà essere compilato, firmato e riconsegnato.


BookSophia – Festival della classicità

La terza edizione di BookSophia si terrà a Massa Lubrense, nei giorni 14, 15 e 16 novembre 2019.

Che cos’è BookSophia?  BookSophia è un format ‘student centred learning’: prevede lectio magistralis, laboratori, mostre, open spaces, nei quali si approfondisce la conoscenza del mondo antico; credendo che la memoria non sia affatto una citazione, bensì un elemento ancora vivo, ci si interroga sul mondo contemporaneo attraverso l’eredità del mondo classico.
Quale eredità? Quella del mondo antico, la ‘xenìa’, la ‘paideia’ e la ‘sophia’ dal mondo greco, la ‘lex’ dal mondo latino, il ‘libro’ dal mondo medioevale. La ‘xenìa’ è il dovere dell’ospitalità, la ‘sophia’ è il ‘saper fare’ e non la posa da intellettuale, la ‘paideia’ è l’educazione dei ragazzi, che vuol dire innanzitutto ‘educazione ad essere cittadini’; la ‘lex’ è la legge, ciò che rende l’uomo pari all’altro; il ‘libro’ è ciò che ha costruito l’Europa. Proprio quest’ultima parola l’abbiamo voluta rendere in inglese, perché il messaggio non è invitare a ritornare ad un passato che non c’è più, bensì di lasciare il passato lì dov’è, di approfondire la sua diversità, per muoversi poi da quella complessità a questa nostra, contemporanea e globale. Solo così la ‘xenìa’ diventa ‘etica della tolleranza’, la ‘paideia’ educazione all’umanità, la ‘sophia’ diventa ‘mezzo del sapere’, la ‘lex’ ‘teoresi dell’uguaglianza’, il ‘book’ ‘dialogo aperto’. 

Che cosa prevede BookSophia? Il Festival organizza in 3 giorni: Lectio Magistralis condotte da professori universitari; incontri con autori e personalità del mondo della cultura; laboratori didattici pensati per i ragazzi del primo ciclo di studi; mostre, performance artistiche, rappresentazioni di teatro classico; spazi liberi di confronto (Open Space); escursioni didattiche. Il Festival è totalmente libero: nessun biglietto da pagare. Per motivi organizzativi si chiede solo la registrazione a ciascuna session che si intende seguire.
Il primo giorno è dedicato alla radice ‘Lex’; il secondo a ‘Paideia’; il terzo a ‘Sophia’.

Perché partecipare? Perché BookSophia vuole fare cultura. Professori del mondo dell’Università e del mondo delle Scuole Superiori tengono lezioni e laboratori aperti al grande pubblico su un tema inerente la Lex, la Paidea o la Sophia. Ogni relatore crede che la Classicità non abbia ancora esaurito quello che ha da dire e che perciò, più di ogni altra cosa, si candida oggi a strumento efficacissimo per interpretare le domande della contemporaneità: dal senso della vita, al dialogo con l’Altro; dalla cittadinanza attiva, al confronto su diritti e doveri del cittadino.

Perché a Massa Lubrense? Massa Lubrense ha una storia antichissima: Terra delle Sirene, sede dell’antichissimo Athenaion di omerica memoria, tappa del Grand Tour ottocentesco; si candida ad essere il luogo più idoneo per parlare di storia e di storie: i posti, le pietre, i mestieri, le atmosfere, le stradine e le frazioni tutte favoriscono l’incontro. E BookSophia vuole fare dell’incontro il suo simbolo: perché un vero incontro è fatto di passione per la parola. Scritta o narrata. Antica o moderna. 

Dove posso trovare maggiori INFO?  Sul blog ufficiale: festivalbooksophia.blogspot.it Sulla pagina FB: BookSophia- Festival della Classicità Scrivendo a: festivalbooksophia@gmail.com

Fonte: http://festivalbooksophia.blogspot.com/p/blog-page.html


Un Mare per Esplorare | Progetto Scuola

UN MARE PER ESPLORARE è un progetto che vede la collaborazione tra Pro Loco Massa Lubrense, A.M.P. Punta Campanella, Project MARE e Capitaneria di Porto.

Quest’anno Un Mare per Esplorare si è presentato nelle scuole in una nuova veste. Destinatari i ragazzi della classe quarta dell’Istituto Polispecialistico San Paolo dei Colli di Fontanelle, che, grazie a un progetto di Alternanza Scuola-Lavoro, beneficeranno di 30 ore di full immersion per approfondire i temi di biodiversità e di tutela del mare. Ma, soprattutto, avranno la possibilità di farlo in lingua inglese, grazie alla presenza dei volontari ProJect MARE che ogni anno sono ospiti dell’A.M.P. Punta Campanella da marzo fino a dicembre.

Il programma di alternanza prevede lezioni in aula e tre uscite didattiche sul territorio di Massa Lubrense.

Stamattina i ragazzi, accompagnati dai docenti, hanno raggiunto il borgo di Marina della Lobra e hanno praticato diverse attività, dalla raccolta dei rifiuti alla misurazione della temperatura e della salinità del mare all’esplorazione del tratto di costa in kajak. Il tutto, rigorosamente in English!


Rintocchi di storia Lubrense: Gli Astarita e le campane del castello.

RINTOCCHI DI STORIA LUBRENSE
Gli Astarita e le campane del castello.

Lunedì 29 ottobre 2018
454° anniversario della posa della prima pietra dalla costruzione del castello.

Ore 17:30, Chiesa dell’Annunziata.


A spasso con il Mito | Teatro in barca

Domenica 14 ottobre la Pro Loco Massa Lubrense e il Comitato Patto con la Città, con il patrocinio del comune di Massa Lubrense, vi aspettano per andare “A spasso con il Mito” e raccontarvi in modo insolito la storia e le leggende del territorio Lubrense.

L’appuntamento, rivolto ai bambini e ai ragazzi, è per le 14.30 al porticciolo di Marina Lobra, dove, sotto la guida del comandante Angela Pollio, ci imbarcheremo a bordo dello Sparviere.

Ma la nostra non sarà una navigazione solitaria! A farci compagnia avremo due guide d’eccezione: Ulisse e Atena ci condurranno in un viaggio a ritroso nel tempo lungo tutta la costa Lubrense, fino al “Capo Athenaion”, il luogo dove tutto – o quasi – ebbe inizio.

Narrazione teatrale e laboratorio a cura dei “Barattoli Cosmici”.
Prenotazione obbligatoria. Quota di partecipazione 5€.
Info e prenotazioni Pro loco Massa Lubrense 081 5339021.


Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense 2018

Programma delle Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense 2018

Domenica 7 ottobre 2018
RINVIATA A
Domenica 21 ottobre 2018

Da Massa alla Lobra
Partenza: Pro Loco Massa Lubrense – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: Massa Centro – Marciano – Marina Lobra – Massa Centro
Visita alla casa-laboratorio di Pina Coccurullo. Pranzo Ristorante Da Michele

Domenica 28 ottobre 2018
Camminata tra gli olivi
Partenza: Piazza Vescovado – ore 09:30 | Rientro: ore 14:00
Itinerario: Massa centro – Santa Maria – Schiazzano – San Francesco – Massa Centro
Visita e degustazione presso le aziende agricole:
Il Canneto, Ruoppo Rita, La Masseria, Il Convento, Frantoio Gargiulo.

Domenica 4 novembre 2018
Trekking urbano a Castellammare
Partenza: Stazione di Sorrento – ore 09:00 | Rientro: ore 15:30
Pranzo a sacco

Domenica 18 novembre 2018
Sentiero delle Sirenuse
Partenza: Piazza di Sant’Agata – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: S. Agata – Le Tore – Marecoccola – Pizzetiello – Torca – Nula – S. Agata
Pranzo a sacco


Consigliamo abbigliamento comodo e scarpe anti-scivolo.
Partecipazione sotto la propria responsabilità.
La partecipazione alle passeggiate è gratuita e aperta a tutti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – INFO E PRENOTAZIONI:
Pro Loco Massa Lubrense: Viale Filangieri, 11, Massa Lubrense (NA)
081 5339021 (9:30-13:00) – 3398321201 (anche WhatsApp)


‘O Paese Mio – Secondo e ultimo appuntamento

‘O Paese Mio – Il Cerriglio, Massa centro, 4 agosto 2018

A fare da cornice ai versi di Don Saverio Mollo e alle canzoni dei New Wind Ensemble è stato il Cerriglio, cortile interno dello storico Palazzo De Martino a Massa centro, trasformato per l’occasione in un giardino di limoni, grazie alla maestria del Vivaio Rita Ruocco.

Un grande ringraziamento va all’amministrazione comunale che ha creduto e continua a credere in questo progetto, tant’è che questo non è che un arrivederci al prossimo anno; alla famiglia Mollo che con squisita disponibilità ci supporta; alla New Wind Ensemble che è riuscita a fare una vera e propria operazione culturale riuscendo nel non facile compito di legare i versi con musiche appropriate, regalando a tutti emozioni e tenendo vivo in ciascuno di noi il seme della memoria che è alla base del concetto stesso di comunità; a Franco Simioli ed al professore Luigi Sigismondi che ci aiutano nella comprensione dei luoghi che di volta in volta visitiamo; ma soprattutto grazie alle tante persone che trascorrono il loro tempo in nostra compagnia. Il vero motore delle parole di Don Saverio sono loro.


Vox Maris Ensemble in concerto al Castello dell’Annunziata

I Vox Maris Ensemble nascono dall’incontro di musicisti e attori del territorio Lubrense.

Il loro spettacolo si presenta come un vero e proprio viaggio nella “napoletanità”: le canzoni conosciute in tutto il mondo vengono affiancate alle melodie più antiche oltre che a testi e pièce teatrali inediti, ed una voce fuori campo ne offrirà anche una spiegazione in lingua inglese.

Gli spettatori saranno testimoni attivi dello spettacolo perché verranno coinvolti come provetti musicisti, ballerini ed attori.

Ma, per rendere ancora più particolare questo viaggio nella tradizione partenopea abbiamo pensato di “solleticare” tutti i sensi degli intervenuti; il Castello dell’Annunziata con il suo panorama e con i suoi strepitosi tramonti ci inebrierà la vista, la bravura ed il coinvolgimento attivo dei Vox Maris ci incanterà l’udito e, per il “gusto” ci siamo rivolti ai ristoranti del luogo che, di volta in volta, ci proporranno piatti tipici della tradizione.

Insomma una vera e propria full immersion tra saperi e sapori della tradizione.

Metti una serata d’estate al Castello dell’Annunziata

Info e prenotazioni: Pro Loco Massa Lubrense 081-5339021
I proventi sono destinati alla manutenzione del sito

 


Events Calendar

Dicembre 2020
lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
30 Novembre 20201 Dicembre 20202 Dicembre 20203 Dicembre 20204 Dicembre 20205 Dicembre 20206 Dicembre 2020
7 Dicembre 20208 Dicembre 20209 Dicembre 202010 Dicembre 202011 Dicembre 202012 Dicembre 202013 Dicembre 2020
14 Dicembre 202015 Dicembre 202016 Dicembre 202017 Dicembre 202018 Dicembre 202019 Dicembre 202020 Dicembre 2020
21 Dicembre 202022 Dicembre 202023 Dicembre 202024 Dicembre 202025 Dicembre 202026 Dicembre 202027 Dicembre 2020
28 Dicembre 202029 Dicembre 202030 Dicembre 202031 Dicembre 20201 Gennaio 20212 Gennaio 20213 Gennaio 2021