Il mito delle Sirene a Massa Lubrense

Il mito delle Sirene a Massa Lubrense

Se Massa Lubrense è detta “Terra delle Sirene” è perché proprio qui le sirene tentarono di ammaliare Ulisse con il loro canto.

Come testimoniato dalla loro presenza nell’Odissea di Omero, le sirene erano creature ampiamente presenti nell’immaginario collettivo dell’Antica Grecia. Il loro aspetto originario, però, non è sempre stato quello che oggi conosciamo: in origine, infatti, le sirene erano per metà donna e per metà uccello e la loro natura era minacciosa e ingannatrice.

Isolotti Li Galli

Secondo la leggenda, le mitologiche sirene alate abitavano tra la penisola di Sorrento e l’isola di Capri. Il luogo mitico delle sirene è rappresentato dagli isolotti “Li Galli”, “Sirenuse” per gli antichi. Da ciò deriverebbe l’antico toponimo di “Sirenusion”, con il quale era indicata la zona di Massa Lubrense.

Il canto ammaliante delle sirene attirava i marinai di passaggio, che si avvicinavano quindi alla costa rocciosa con le loro navi, schiantandosi contro di questa: i marinai annegavano e le sirene ne divoravano i corpi.

Anche Ulisse, durante il viaggio di ritorno da Troia a Itaca, solcò queste acque, ma, seguendo il consiglio di Circe, ordinò ai suoi uomini di tapparsi le orecchie con la cera; si fece legare a un albero della nave e vietò ai compagni di slegarlo, qualunque supplica avesse loro rivolto.

“Vieni, celebre Odisseo, grande gloria degli Achei, e ferma la nave, perché di noi due possa udire la voce. Nessuno è mai passato di qui con la nera nave senza ascoltare con la nostra bocca il suono di miele, ma egli va dopo averne goduto e sapendo più cose.”

Omero, Odissea.

La storia racconta che le sirene, indispettite dal proprio insuccesso, si gettarono in mare e i loro corpi furono trasportati dalle onde: una a Terina (Ligeia), una a Punta Licosa (Leukosia) e l’altra a Napoli (Parthenope).

Anfora calcidese raffigurante la sirena alata. Proveniente dalla necropoli di S. Agata sui due Golfi e custodita nel Museo Georges Vallet a Piano di Sorrento.

Events Calendar

Novembre 2020
lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
26 Ottobre 202027 Ottobre 202028 Ottobre 202029 Ottobre 202030 Ottobre 202031 Ottobre 20201 Novembre 2020
2 Novembre 20203 Novembre 20204 Novembre 20205 Novembre 20206 Novembre 20207 Novembre 20208 Novembre 2020
9 Novembre 202010 Novembre 202011 Novembre 202012 Novembre 202013 Novembre 202014 Novembre 202015 Novembre 2020
16 Novembre 202017 Novembre 202018 Novembre 202019 Novembre 202020 Novembre 202021 Novembre 202022 Novembre 2020
23 Novembre 202024 Novembre 202025 Novembre 202026 Novembre 202027 Novembre 202028 Novembre 202029 Novembre 2020
30 Novembre 20201 Dicembre 20202 Dicembre 20203 Dicembre 20204 Dicembre 20205 Dicembre 20206 Dicembre 2020