Category Archives: Eventi

  • -

48ª Edizione della Sagra del Limone di Massa Lubrense: “Limoni in Festa 2024”

Category:Blog,Eventi,Pro Loco,Sagre e feste Tags : 

11 – 14 luglio 2024: passeggiate, assaggi e spettacoli per celebrare uno dei simboli della gastronomia locale

Massa Lubrense è pronta ad accogliere Limoni in Festa 2024, una manifestazione dedicata alla celebrazione della cucina locale e delle tradizioni culturali. Organizzato dall’associazione Pro Loco Massa Lubrense con il patrocinio e il contributo del Comune, questo appuntamento annuale giunge alla sua 48ª edizione. La manifestazione si terrà da giovedì 11 a domenica 14 luglio in Largo Vescovado, un luogo che diventerà il cuore pulsante delle attività festose.

Il programma

Il primo appuntamento è quello di giovedì 11 luglio, quando dalle ore 19:00 alle ore 21:00 si potrà assistere e partecipare a “Le avventure di Capitan Limone”: letture animate e attività ludiche per bambini e famiglie, a cura dei Barattoli Cosmici.

Venerdì 12 luglio ci si incontrerà in Largo Vescovado alle ore 19:00 per la passeggiata dal titolo “Tra i sacri limoni”, curata dalla sede di Massa Lubrense dell’Archeoclub.

L’apertura degli stand di artigianato e prodotti tipici avverrà sabato 13 luglio alle 18:30. Passeggiando per il centro città, i visitatori potranno inoltre immergersi in un percorso degustativo dedicato al limone, il frutto simbolo di Massa Lubrense, famoso per la sua qualità e il suo utilizzo nella cucina locale.

Limoni in Festa 2024

Gli spettacoli di Limoni in Festa 2024

Gli spettacoli animeranno entrambe le serate della manifestazione. Sabato 13, alle 21:00, il pubblico potrà assistere al concerto “Il tesoro di San Gennaro“, un evento musicale che promette di incantare con melodie e atmosfere uniche.

La domenica, 14 luglio, la festa continua con uno spettacolo musicale speciale. Alle 21:00, i Gemelli di Guidonia si esibiranno nello show “Tre x 2 – Tra radio e TV”, offrendo una serata di intrattenimento che spazierà tra musica e comicità, celebrando l’importanza della radio e della televisione nella cultura popolare italiana.

Limoni in Festa 2024, la sagra del limone di Massa Lubrense, rappresenta un’occasione imperdibile per tutti coloro che desiderano scoprire e vivere le tradizioni enogastronomiche del territorio, in un’atmosfera di festa e convivialità. Due giorni di passeggiate, assaggi e spettacoli che renderanno omaggio a uno dei simboli più amati della gastronomia locale.


  • -

La Tavola dei 300 – Prima edizione

Category:Attività all'aperto,Eventi,Gastronomia,Sagre e feste Tags : 

Alla sua prima edizione, Massa Lubrense mette in scena una lunga tavolata per trecento persone con piatti di chef stellati, ristoranti bistrot e prodotti di una rigogliosa terra. La Tavola dei 300 è l’evento dell’anno in cui si potranno gustare tutte le specialità enogastronomiche di Massa Lubrense.

tavola dei 300

Organizzata dall’Associazione Ristoratori Lubrensi con il Patrocinio del Comune di Massa Lubrense, La Tavola dei 300 ha come obiettivo quello di promuovere e tutelare gli antichi borghi, le tradizioni e le innovazioni culinarie del posto. Proporrà, inoltre, un’incantevole serata di degustazione nel cuore del paese, dove assaporare delizie culinarie preparate con ingredienti locali e abbinati ai migliori vini della regione.

Dove e quando

L’evento si svolgerà il 19 e il 20 giugno 2024, data non casuale, in quanto avverrà in occasione del solstizio d’estate. Massa Lubrense si trasformerà in un luogo incantato dove il gusto, la musica e la natura si incontrano per celebrare il giorno più lungo dell’anno. Da mare a terra, ogni escursione nella nostra splendida terra diventa unica, dall’Area Marina Protetta di Punta Campanella fino alle vette del Monte San Costanzo.

Siamo lieti di annunciare, inoltre, che questo evento esclusivo, dedicato a celebrare l’eccellenza della cucina locale, condividerà i segreti dei nostri migliori chef con esperti del settore. Vi sarà, infatti, il coinvolgimento di giornalisti internazionali ed esperti del mondo della gastronomia, invitati dall’Associazione Ristoratori Lubrensi.

Come si svolgerà

L’evento concerne un doppio appuntamento, infatti, è stato suddiviso in due serate per offrirvi un’esperienza ricca e variegata. Ogni serata sarà un’opportunità unica per deliziare il palato e immergersi nella cultura gastronomica locale.

19 giugno – Serata inaugurale

  • Inaugurazione: prevista per le ore 19:00 a Largo Vescovado (Massa Centro). Per l’occasione la piazza si animerà con l’esposizione di prodotti tipici, cucina della tradizione, vini e bollicine, per un taglio del nastro aperto al pubblico.
  • Premiazione: la Famiglia Mellino dei Quattro Passi di Nerano verrà premiata per il riconoscimento della terza stella Michelin.
  • Aperitivo e degustazione: gli ospiti saranno invitati a degustare un aperitivo dove verranno servite tipicità enogastronomiche, a cura degli chef dell’Associazione Ristoratori Lubrensi in collaborazione con i partners dell’evento “La Tavola dei 300”.

20 giugno – Serata della Cena

È la serata principale con la grande cena. La tavola dei 300 si terrà nella piazzetta centrale del borgo antico di Sant’Agata sui Due Golfi. Sarà interamente addobbata con luci, fiori e colori che richiameranno le antiche feste del territorio per fare un salto nel passato.

  • Aperitivo (Ore 19.30): La serata si aprirà con un aperitivo di benvenuto all’Hotel Delle Palme, con la partecipazione di Grand Hotel Due Golfi e del Ristorante 4 Venti. Vi sarà, inoltre, la presenza straordinaria dei pizzaioli Enzo Coccia e Pasqualino Rossi. In più, interverranno con delle sorprese culinarie gli chef stellati di Taverna del Capitano e Relais Blu.
  • Cena (Ore 20.30): Avrà finalmente inizio la Cena “La Tavola dei 300”, che si svolgerà lungo il corso di Sant’Agata sui Due Golfi. Sarà imbandito un tavolo di 300 sedute per ospiti e clienti, che potranno assaggiare il Menù dei Borghi, creato dagli chef dell’Associazione Ristoratori Lubrensi. Ogni piatto è stato pensato per far scoprire i sapori genuini e le tradizioni culinarie della nostra regione.
    Per l’occasione il lungo tavolo sarà allestito con tovaglie di lino e limoni, simbolo del territorio.
    Ai fornelli in prima linea: Tutt’Appost, Le Sirene, I Giardini di Vigliano, La Primavera, La Tavernetta, Antico Francischiello da Peppino, Cantuccio, The King Beef, Tramonto Rosso, Don Vito, Capuozzo, Da Francesco, Il Fienile, Pasta E.., Villa Rena, Bellavista Francischiello, Fattoria Terranova, Lo Stuzzichino, La Torre, Salvatore e Mafalda, Relais Blu, La Macina, Maria Grazia, Conca del Sogno, Il Vespro, El Gringo Pub, Bistrot 66, Funiculì Funiculà.
    Il dessert sarà a cura del Roxy Bar e della Pasticceria Fiorentino.
  • Dopo cena: I festeggiamenti proseguiranno nell’area adiacente alla Chiesa di Sant’Agata. Musica, brindisi e rinfrescanti sorbetti allieteranno la serata, creando un’atmosfera unica e coinvolgente.
  • Finale a sorpresa e saluti. La famiglia Iaccarino farà i saluti finali degustando una specialità di casa, dedicata ai limoni di Massa Lubrense. L’evento si concluderà poi con un momento di solidarietà. L’Associazione Ristoratori Lubrensi farà una donazione di duemila euro a favore del progetto “Sala multimediale per video consulti con altre strutture ospedaliere” destinato al Centro Ustioni Pediatrico Regionale del Santobono.

Come partecipare

I posti sono limitati! Per partecipare alla cena de La Tavola dei 300, è necessario acquistare il biglietto rivolgendosi, telefonicamente o via mail, ad uno degli associati di seguito elencati:

  • Ristorante Antico Francischiello
  • Ristorante La Torre One Fire
  • Lo Stuzzichino
  • Il Cantuccio
  • Hotel Bellavista Francischiello
  • La Tavernetta
  • Tutt’Appost – Enoteca Winebar

Per maggiori informazioni, consultare il sito: https://www.latavoladei300.com/comepartecipare/

La Tavola dei 300 è il punto in cui tradizione e innovazione si incontrano, proponendole da un punto di vista nuovo e originale. È un’opportunità per vivere un viaggio sensoriale indimenticabile alla scoperta dei sapori e dei profumi della nostra terra. E per coloro che amano la convivialità, è anche un’occasione per conoscere nuove persone e creare dei legami. Non fatevela scappare!


  • -

Mercatino del Riuso: un’avventura di scambio e divertimento!

Category:Blog,Eventi,Pro Loco Tags : 

Se sei un piccolo amante del riuso e ti piace dare una seconda vita alle cose, allora hai trovato il posto giusto! Preparati per un pomeriggio all’insegna del divertimento e della condivisione al Mercatino del Riuso che si terrà nei giardini di Massa Centro domenica 21 aprile dalle 16 alle 20.

Ma prima di immergerti nell’entusiasmante mondo del Mercatino del Riuso, assicurati di seguire questi semplici consigli per garantire che la tua esperienza sia indimenticabile:

1. Scegli con cura le cose da portare

Pensa a quali articoli potrebbero essere amati da altri bambini e scegli con attenzione quelli che vuoi portare al mercatino. Assicurati che siano in ottime condizioni, perché vogliamo che tutti trovino qualcosa di speciale!

2. Dai una rinfrescata agli articoli

Una volta selezionati i tuoi tesori, prenditi del tempo per pulirli a fondo. Un tocco di pulizia farà brillare i tuoi articoli e renderà più allettante il tuo stand al mercatino.

3. Organizza la merce per tipologia

Per rendere più semplice la ricerca ai visitatori, organizza i tuoi articoli per tipologia. Potresti avere una sezione per i giocattoli, un’altra per i libri e un’altra ancora per i vestiti. La chiarezza è la chiave!

4. Stabilisci il prezzo e prepara i cartoncini

Decidi il prezzo per ciascun articolo che desideri vendere o scambiare e scrivilo su un cartoncino riciclato. Assicurati che i prezzi siano chiari e visibili per tutti i potenziali acquirenti.

5. Decidi tu: vendi, scambia, dona!

Hai la libertà di decidere cosa fare con i tuoi articoli. Puoi venderli per guadagnare qualche soldino extra, scambiarli con altri bambini per nuove avventure o addirittura donarli a chi vuoi. La scelta è tua!

6. Porta un tavolino o un telo per esporre la merce

Assicurati di portare qualcosa su cui esporre i tuoi articoli. Un tavolino o un telo funzionano benissimo per mostrare la tua merce in modo accattivante e ordinato.

E non dimenticare di lasciarti un po’ di tempo per esplorare gli stand degli altri bambini! Potresti trovare qualche tesoro nascosto o fare nuove amicizie durante le tue avventure di shopping.

Quindi, prepara i tuoi articoli migliori e unisciti a noi per un pomeriggio indimenticabile di riuso, divertimento e scoperte al Mercatino del Riuso.

Ti aspettiamo domenica 21 aprile nei Giardini di Massa Centro dalle 16 alle 20. Non mancare!

Mercatino del riuso

  • -

Ecoturismo a Massa Lubrense

Category:Attività all'aperto,Blog,Eventi,Evidenza,Gastronomia,Luoghi,Sagre e feste,Viaggio Tags : 

di Eleonora Cannone

Sono ormai all’ordine del giorno le questioni “ecologia” e “tutela del territorio”. Già da qualche anno, anche grazie alle mobilitazioni giovanili a difesa dell’ambiente, ognuno di noi è spinto sempre più a chiedersi cosa si possa fare nella vita di tutti i giorni per contribuire alla riuscita di questa buona causa.

E se vi dicessi che è possibile salvaguardare il territorio anche quando si va in vacanza? Ebbene sì, sto parlando dell’ecoturismo, la nuova frontiera dell’ecologia. Si tratta di un modo di viaggiare rispettando l’ambiente naturale, le tradizioni e la cultura di un determinato luogo, e sostenendone la crescita economica. L’obiettivo è quello di rendere la vacanza un piacere non solo per chi viaggia, ma anche per il territorio che si visita.

A proposito di questo, oggi voglio parlarvi dell’ecoturismo a Massa Lubrense: un posto suggestivo, ricco di risorse, da scoprire nel relax assoluto e nel rispetto dell’ambiente!

ecoturismo a Massa Lubrense

Sostenere l’economia e il territorio di Massa Lubrense: cosa si può fare

  • ASSAPORARE LA CUCINA LOCALE. Si sa che il modo migliore per conoscere un territorio è attraverso la sua cucina. Qui puoi lasciarti trasportare da antichi sapori e tradizioni culinarie: dall’olio d’oliva al Provolone del Monaco (e non solo), tieniti pronto a vivere un’esperienza gastronomica unica grazie ai nostri prodotti!
  • IMMERGERSI NELLA NATURA INCONTAMINATA. Uno dei fiori all’occhiello del nostro territorio è sicuramente il paesaggio naturale. Grazie all’individuazione di percorsi facilmente percorribili a piedi, durante il soggiorno sarà possibile riscoprire la bellezza della natura, con passeggiate rigeneranti, tra verde e blu.
  • PARTECIPARE A EVENTI E SAGRE. Entra a stretto contatto con gli abitanti del posto e con le loro tradizioni! Sarà anche un’occasione per creare nuovi legami e far nascere nuove amicizie. Vacanza vuol dire anche questo, no? Dai un’occhiata al calendario dei prossimi eventi e delle sagre di paese!
  • TENERSI IN FORMA DIVERTENDOSI. Oltre all’attività di trekking, nel nostro territorio è disponibile anche un servizio di visite guidate in canoa, puoi fare meravigliose immersioni oppure un giro in snorkeling alla Baia di Ieranto e a Marina del Cantone. Sono tutti modi divertenti e salutari per scoprire e vivere uno dei posti più suggestivi del mondo.

Solo tante le opzioni per poter vivere una vacanza indimenticabile, rispettando l’ecosistema e le tradizioni di un determinato ambiente!

In ogni caso, il suggerimento migliore che posso darvi è quello di rivolgervi sempre a realtà locali per i servizi sul territorio: dalle guide, ai transfer, ai tour in barca, eccetera. Questo è sicuramente il modo più diretto per sostenere l’economia locale di un territorio.

Con i consigli di questo articolo spero di esservi stata utile: tutti possiamo sostenere l’economia locale di un territorio anche quando viaggiamo, contribuendo così allo sviluppo di un mondo migliore per noi e per le generazioni future!


  • -
Presepe Vivente di Monticchio

Il presepe vivente nel Monastero di Monticchio

Category:Blog,Eventi,Sagre e feste Tags : 
Nel suggestivo scenario del Monastero di Monticchio, situato tra le colline di Massa Lubrense, si celebra anche quest’anno il Presepe Vivente, un evento magico che coinvolge visitatori di tutte le età.

Le date dell’evento sono il 26, 27, 29 dicembre e il 1, 2, 5, 6 e 7 gennaio, durante le quali i locali del monastero si trasformano in un vero e proprio villaggio dell’antica Palestina. Questa rappresentazione vivente della Natività offre ai visitatori l’opportunità di immergersi nel cuore della storia cristiana e vivere l’incanto della nascita di Gesù in un contesto unico.

Fotografie di Maria Rosaria Castellano

Il Monastero del Santissimo Rosario di Monticchio, risalente al Settecento, si distingue per la sua affascinante architettura e il suggestivo chiostro maiolicato, creando l’ambiente perfetto per ospitare il Presepe Vivente. I partecipanti a questo affascinante evento indossano con cura abiti d’epoca, ricreando con precisione i personaggi della storia evangelica, insieme ai loro mestieri e alle loro occupazioni. Nel suggestivo scenario del monastero, pastori, Re Magi, artigiani e commercianti prendono vita, regalando ai visitatori un’esperienza autentica che rievoca la vita quotidiana di quei tempi remoti.

L’evento non è solo un’occasione per riscoprire la tradizione natalizia, ma anche per riflettere sul significato più profondo del Natale. La scelta di ambientare il Presepe Vivente nel Monastero di Monticchio aggiunge un tocco di spiritualità all’esperienza, trasformando l’evento in un momento di contemplazione e riflessione per i partecipanti.

Locandina

  • -

Il Magico Libro del Natale: un pomeriggio di incanto per tutti i bambini

Category:Blog,Eventi,Pro Loco,Sagre e feste Tags : 

Data: 28 dicembre 2023, ore 16:00
Luogo: Giardinetti di Massa Centro

Un evento straordinario sta per trasformare il pomeriggio del 28 dicembre in un’esperienza indimenticabile per i più piccoli. La Pro Loco Massa Lubrense invita tutti i bambini a partecipare gratuitamente a una giornata magica di letture animate, laboratori creativi e una gustosa merenda natalizia.

Il Magico Libro del Natale con i “Barattoli Cosmici”

Il palcoscenico si animerà con lo spettacolo “Il Magico Libro del Natale” portato alla vita da Storto e Diritto, due commessi viaggiatori di Babbo Natale. Questi racconta-storie pasticcioni ci guideranno attraverso un mondo incantato, pieno di pacchi, scatole e scatoloni, ognuno contenente un sogno, un ricordo o un desiderio destinato a bambini in ogni angolo della Terra. Con i talentuosi attori dei “Barattoli Cosmici” e la tecnica narrativa della lavagna luminosa, i bambini saranno trasportati in una storia divertente e coinvolgente.

Laboratorio Creativo di Natale

Dopo lo spettacolo, i piccoli artisti avranno l’opportunità di esplorare la propria creatività presso il Laboratorio di Natale. Con una vasta gamma di materiali colorati e festivi a disposizione, i bambini potranno creare decorazioni natalizie uniche e regali speciali. Saranno guidati da esperti “elfi” che li aiuteranno a dare vita alle loro idee, promuovendo la collaborazione e la condivisione di idee tra i partecipanti.

Merenda di Natale

La giornata si concluderà con una merenda natalizia deliziosa, arricchita dalla fragranza avvolgente della cioccolata calda. I bambini potranno condividere le loro esperienze e creazioni artistiche mentre gustano dolciumi natalizi.

L’evento è aperto a tutti i bambini e completamente gratuito. Venite a unirvi a noi per un pomeriggio di magia, creatività e festa, creando ricordi speciali che dureranno per sempre. Non vediamo l’ora di condividere l’incanto del Natale con voi e le vostre famiglie!

Il Magico Libro del Natale

  • -

Pronto il programma degli eventi natalizi a Massa Lubrense: una festa per tutti

Category:Attività all'aperto,Blog,Eventi,Gastronomia,Sagre e feste Tags : 

Il Comune e le associazioni di Massa Lubrense hanno preparato un ricco programma di eventi natalizi per intrattenere e coinvolgere la comunità locale e i visitatori. Dai tradizionali mercatini di Natale alle esibizioni musicali e teatrali, c’è qualcosa per tutti in questa festa che si svolgerà dall’8 dicembre al 7 gennaio.

Accensione luminarie e concerto in Piazza Vescovado: 8 dicembre


L’8 dicembre, Piazza Vescovado si illuminerà con una suggestiva accensione delle luminarie alle 19.30. Seguirà un concerto emozionante nell’Antica Cattedrale di Massa Lubrense, intitolato “Ninna nanna a Maria”, con la partecipazione di talentuosi artisti, curato dall’Assessorato Turismo ed Eventi del Comune di Massa Lubrense.

Mercatini di Natale in Piazza San Pietro Apostolo a Monticchio: 8-12 dicembre


L’atmosfera natalizia prenderà vita con i Mercatini di Natale in Piazza San Pietro Apostolo a Monticchio, organizzati con cura dall’Associazione Carpe Diem e Made with Love. Con date che vanno dal 8 al 12 dicembre, i mercatini saranno aperti in diverse fasce orarie, offrendo a residenti e visitatori l’opportunità di immergersi nell’atmosfera festosa e di trovare regali unici.

Burraco e tombola e “Natale al Borgo”: 16 e 17 dicembre


La serata di burraco e la tombolata nella piazza di Monticchio, organizzate dall’Associazione Carpe Diem, saranno un momento di divertimento e socializzazione. Nel frattempo, il borgo di Schiazzano si anima con lo spettacolo “Natale al borgo“, offrendo spettacoli, mercatini natalizi, pizza fritta, cioccolata calda e altre delizie.

“Le Fiabe del Natale” e visita di Babbo Natale nelle scuole


Il 18 e il 19 dicembre, Babbo Natale porterà con sé il fascino delle fiabe natalizie presso l’Istituto Comprensivo Bozzaotra e l’Istituto Comprensivo Pulcarelli Pastena.

Eventi per tutta la famiglia: 21-26 dicembre


Il periodo dal 21 al 26 dicembre sarà dedicato a eventi per tutta la famiglia. Nel pomeriggio del 21 dicembre le “Christmas Majorette” sfileranno in musica sul Corso di Sant’Agata. Il “Monticchio Christmas Village” il 23 dicembre offrirà spettacoli e animazione per bambini. Il 23 dicembre sera, nell’incantevole cornice dell’Antica Cattedrale di Massa Lubrense, si terrà il Concerto di Natale “Natale Napoletano” con la straordinaria partecipazione di Lina Sastri. Il 25 dicembre, in occasione di Natale, si terrà “That’s Napoli Live Show Christmas Edition” con Carlo Morelli. La giornata del 26 dicembre vedrà la 43° edizione della Marcialonga e l’inaugurazione del Presepe Vivente nei locali del monastero di Monticchio (26, 27, 29, 30 dicembre e 1, 3, 5, 6 gennaio).

“Il Magico Libro del Natale”: 28 dicembre


Il 28 dicembre, nei giardini vicino alla Pro Loco Massa Lubrense, i Barattoli Cosmici presenteranno “Il Magico Libro del Natale”: un’entusiasmante lettura animata seguita da un coinvolgente laboratorio creativo.

Concerti e spettacoli per concludere il 2023 e iniziare il 2024


Il 30 dicembre, un concerto intitolato “Natale in tutto il mondo” si terrà nella Chiesa della Madonna della Salute, a San Francesco, alle 18.30. Per il Capodanno, il 31 dicembre, ci saranno il “Concertone di Capodanno” nella Piazza di Sant’Agata dalle 13.00 alle 16.00, seguito dalla “Canzone de lo Capo d’Anno” con partenza da Corso Sant’Agata, all’incrocio con Via Torricella.

Eventi post-natalizi e spettacoli teatrali: 1-7 gennaio


Anche dopo Natale, l’entusiasmo continuerà con eventi come la Passeggiata a Jeranto, con eventuale tuffo augurale, il 1° gennaio e lo spettacolo teatrale musicale “Donne che in… cantano” il 2 gennaio.

La Befana nelle Piazze: 6 gennaio


Il 6 gennaio ci si prepara a festeggiare l’Epifania con un evento speciale: “La Befana nelle Piazze“. Organizzato con cura dalla Pro Loco Due Golfi, l’iniziativa porterà la tradizione della Befana in diverse frazioni del comune, regalando sorrisi, allegria e dolciumi ai bambini.

Commedia “Madame Quatte Solde”


Infine, un tocco di commedia con la presentazione di “Madame Quatte Solde” nei giorni dal 25 dicembre al 7 gennaio presso l’Auditorium del Capo di Sorrento alle 19.30, offrendo momenti di risate e intrattenimento per chiunque partecipi.

Massa Lubrense è pronta a regalare un’esperienza natalizia indimenticabile, combinando tradizione, divertimento e cultura in un unico pacchetto festoso di eventi natalizi per chiunque decida di partecipare.

Eventi natalizi a Massa Lubrense 2023

  • -

Booksophia 2023: torna il Festival della Classicità

Category:Blog,Cultura,Eventi Tags : 

Booksophia – Festival della Classicità: una celebrazione della cultura e della conoscenza a Massa Lubrense

Massa Lubrense si prepara ad accogliere un evento straordinario che celebrerà la ricchezza della classicità: il Booksophia – Festival della Classicità. Il festival, giunto alla settima edizione, avrà luogo nei giorni 16-17-18 Novembre 2023, promettendo di portare un’esplosione di cultura, conoscenza e ispirazione.

Un’esplorazione della classicità

Il Booksophia è un omaggio alle radici culturali che hanno plasmato la nostra comprensione del mondo. Attraverso conferenze, discussioni e cineforum, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi nelle profondità della classicità e di esplorare la sua risonanza nei giorni nostri.

Programma coinvolgente

Il festival si svolgerà presso varie sedi suggestive di Massa Lubrense, offrendo ai partecipanti l’opportunità di esplorare la bellezza della città mentre si immergono nell’atmosfera culturale del festival. Il programma ricco e coinvolgente includerà conferenze magistrali tenute da esperti in campo classico, che condivideranno le loro conoscenze su argomenti che vanno dalla filosofia all’arte, dal cinema alla musica, dalla letteratura alla politica dell’antichità.

Un ponte tra passato e presente

Il Booksophia 2023 mira a costruire un ponte tra passato e presente, dimostrando come l’eredità della classicità sia viva e rilevante oggi. Attraverso la riflessione critica e l’interazione attiva, il festival si propone di stimolare la mente dei partecipanti e di ispirarli a esplorare ulteriormente la ricchezza della tradizione classica nelle loro vite quotidiane.

Programma di Booksophia 2023:

Booksophia 2023 - Festival della Classicità: programma

Se siete affascinati dalla classicità o semplicemente curiosi di esplorare nuove prospettive culturali, il Booksophia Festival della Classicità a Massa Lubrense è l’evento da non perdere. Preparatevi per un fine settimana indimenticabile di conoscenza, intrattenimento e connessione con il patrimonio culturale che ha plasmato il nostro mondo.

Per aggiornamenti su Booksophia 2023, contatti e maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina Facebook Booksophia – Festival della Classicità.


  • -

La Merenda Itinerante “Verso il monte a rimirar le stelle”

Category:Attività all'aperto,Blog,Eventi,Pro Loco Tags : 

Siete pronti per un’emozionante avventura estiva? L’11 agosto, un evento speciale aspetta i piccoli camminatori: la Merenda Itinerante “Verso il monte a rimirar le stelle”, guidata dall’entusiasta Lucia Sessa. Questa passeggiata unica partirà dalla piazza di Termini per portarci alla scoperta del suggestivo Monte San Costanzo, dove avremo l’opportunità di ammirare lo spettacolo magico delle stelle cadenti.

Ma la Merenda Itinerante non è solo un’esperienza celestiale. Durante il percorso, avremo il privilegio di fare una tappa al Caseificio del Monte di Termini. Questa sosta ci permetterà di immergerci nel mondo della produzione casearia tradizionale e degustare autentici sapori locali, in un’atmosfera accogliente e familiare.

Verso il monte a rimirar le stelle

Dopo aver appagato i nostri sensi con le prelibatezze del Caseificio del Monte, continueremo la nostra passeggiata verso la cima del Monte San Costanzo, dove aspetteremo il tramonto e poi l’oscurità del cielo stellato. Qui, sotto un tetto di stelle, potremo assistere a uno degli spettacoli naturali più affascinanti: le stelle cadenti.

Ricordate di indossare abbigliamento comodo, portare con voi una cena a sacco e acqua, per potervi rilassare e godere appieno dello spettacolo celeste.

Non perdete questa opportunità unica di vivere una serata speciale tra natura, tradizioni e magia delle stelle. Prenotate il vostro posto per la Merenda Itinerante “Verso il monte a rimirar le stelle” e preparatevi a un’esperienza indimenticabile!


  • -

L’arte del sano divertimento – Festival itinerante

Category:Blog,Eventi,Sagre e feste Tags : 

Nei giorni 14, 15 e 16 luglio si tiene la seconda edizione del Festival itinerante “L’arte del sano divertimento”! L’iniziativa fa parte del programma “Omaggio alla Bellezza 2023” e si propone di creare un’esperienza colorata e gioiosa per i bambini e le famiglie.

Il festival includerà tre spettacoli e diverse attività ludiche e creative, con giochi interamente realizzati in legno grazie all’impegno di Rosario Mercogliano, l’ideatore del progetto. Saranno presenti anche laboratori creativi e di pittura, che offriranno l’opportunità di esplorare l’aspetto artistico dell’espressione individuale. La conclusione dell’evento sarà caratterizzata da uno spettacolo di teatro comico di strada, che sicuramente porterà allegria e risate.

L'arte del sano divertimento

È bello vedere che a Massa Lubrense c’è l’intenzione forte di creare un’occasione di condivisione e sano divertimento per adulti e bambini nelle piazze di Monticchio, Massa Lubrense e Sant’Agata sui Due Golfi. Queste attività ludiche, creative e teatrali vanno oltre il semplice divertimento, mirando a raggiungere obiettivi significativi in termini di ambiente, educazione e relazioni umane. I valori del Festival itinerante “L’arte del sano divertimento” sono in perfetta sintonia con il progetto “Omaggio alla bellezza”.

Invitiamo tutti, grandi e piccini, a unirsi a questa meravigliosa iniziativa, poiché il gioco condiviso e l’allegria sana fanno bene a tutti. Sarà un’opportunità unica per immergersi nell’arte, divertirsi e creare legami con la comunità.