Tag Archives: Tradizione

  • -

La raccolta delle olive tra le famiglie di Massa Lubrense

Category:Blog,Evidenza Tags : 

di Valentina Formisano

L’autunno coincide con il tempo della raccolta delle olive e, in particolare, per molte famiglie di Massa Lubrense è il momento magico che avvia il processo di produzione dell’olio d’oliva.

Quest’area di storia e miti gode di terreni stupendi con rigogliose piante magiche, ha il valore di mani che si sporcano con nobiltà nel contatto con la terra e le olive, di macchinari che girano instancabilmente per spremere i loro frutti.
Lavorare le olive è un’arte in tutte le sue fasi: dalla raccolta alla loro molitura, sino al poterne assaporare il gusto nei piatti tipici della cucina mediterranea.

Cogliendo al volo la generosità dei fratelli Pollio dell’Agriturismo “La Lobra” e di Antonio Gargiulo dell’Oleificio “Le Colline Lubrensi”, vivo per un giorno la magia della raccolta delle olive all’interno di un uliveto affacciato sul Vesuvio e sul piccolo porticciolo di Massa, sospeso tra il cielo e il mare delle sirene.

Su questo suolo i fratelli Claudio, Giuseppe e Tullio sono vocati alla conduzione naturale di un luogo spettacolare, coltivano per restituire alla terra ciò che la terra ci dà: la vita.

Si raccolgono le olive e si piantano ortaggi all’ombra dei terrazzamenti rivolti verso il Golfo di Napoli, qui nel borgo dell’Annunziata, a pochi passi della storica dimora di Giacchino Murat.

Tutto intorno è campagna verde, argentata d’ulivi.

I colori di questa giornata di metà ottobre sono più che mai intensi e luminosi, aprono lo sguardo allo stupore.

Olive a Massa Lubrense

Il blu del mare con le sue delicate tonalità fa da sfondo alle case della Marina della Lobra, che tra i rami degli ulivi si intravedono.

L’azzurro di queste acque ricche di miti, il colore dei tradizionali gozzi con cui vanno per mare i nostri pescatori, come il cielo su cui si staglia il Vesuvio, e in lontananza le isole di Ischia e Procida.

Il verde degli ulivi che incorniciano questo splendido panorama, come le lunghe distese dei limoneti che profumano l’aria di Massa Lubrense.


Valentina Formisano
Fotografa e storyteller

https://www.valentinaformisano.it/



  • -

Merende itineranti | Estate 2021

Category:Attività Pro Loco,Blog,Escursioni,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza Tags : 

Passeggiate guidate per bambini, con merenda biologica

Info e prenotazioni:
Pro Loco Massa Lubrense
Viale Filangieri, 11 (9:30 –  13:00)
0815339021 (9:30 –  13:00)
3395711789 (anche WhatsApp)

Le Merende Itineranti sono un modo per invitare anche i più piccoli alla conoscenza del prezioso patrimonio di Massa Lubrense, per scoprirne la ricchezza naturale, paesaggistica, storica e culturale.

Il programma prevede, per ciascun appuntamento, la riscoperta di antichi sentieri, tradizioni e sapori che, al giorno d’oggi, sembrano sempre più lontani agli occhi dei nostri bambini.

Le passeggiate sono ideate e guidate dalla coinvolgente Lucia Sessa, che riesce sempre a catturare l’attenzione e stimolare la curiosità dei giovani partecipanti.

Al termine della passeggiata viene offerta una salutare merenda biologica.

I bambini devono essere accompagnati da un adulto, indossare scarpe comode e cappellino e non dimenticare acqua e protezione solare. La prenotazione è obbligatoria.

Programma delle Merende Itineranti:

26 giugno | Partenza dalla Pro Loco Massa Lubrense alle 17:00
“Sulle orme del mito”

Spettacolo teatrale con i Barattoli Cosmici e merenda a Villa Angelina
Post Facebook

09 luglio | Partenza dalla piazza di S. Maria alle 17:00
“Nella bella fattoria”

Visita e merenda all’azienda agricola Il Turuziello
Post Facebook

10 agosto | Partenza dalla piazza di Termini alle 17:30
“Verso il monte a rimirar le stelle”

Merenda a sacco

26 settembre | Partenza dalla piazza di Torca alle 11:00
“Pic nic a Borra”

Merenda all’azienda agricola  Guarracino Filomena


Le Merende Itineranti sono organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, con il patrocino e il contributo del Comune di Massa Lubrense – Assessorato al Turismo. Rientra nella rassegna “Omaggio alla Bellezza”.


  • -

Passeggiate d’estate a Massa Lubrense 2021

Category:Attività Pro Loco,Blog,Escursioni,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza Tags : 

Escursioni guidate da guide ambientali escursionistiche, con degustazione presso agriturismi e aziende agricole.

Le Passeggiate d’estate sono organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, con il patrocino e il contributo del Comune di Massa Lubrense – Assessorato al Turismo.

Rientrano nella rassegna “Omaggio alla Bellezza”.

Tornano le passeggiate con la Pro Loco Massa Lubrense: escursioni tra natura e piccoli borghi, accompagnati da guide esperte. Conosciamo bene il nostro territorio e da anni collaboriamo con chi lavora, fa accoglienza e produce a Massa Lubrense. Per questo vi proponiamo 10 itinerari guidati con degustazione in agriturismi e aziende agricole: momenti di scoperta di territorio, natura e sapori.

Consigliamo abbigliamento comodo e scarpe anti-scivolo. Partecipazione sotto la propria responsabilità.
La partecipazione alle passeggiate è gratuita e aperta a tutti, su prenotazione e con posti limitati.
Costo degustazione (facoltativa) € 10 a persona.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
INFO E PRENOTAZIONI:

Pro Loco Massa Lubrense: Viale Filangieri, 11, Massa Lubrense (NA)
081 5339021 (9:30-13:00) – 3398321201 (anche WhatsApp)

Programma:

Sabato 12 giugno

Partenza: Largo Vescovado – ore 09:00

Percorso: Massa centro, Annunziata

Degustazione: azienda agricola Ruocco Rita

Sabato 19 giugno

Partenza: Piazza di Monticchio – ore 09:00

Percorso: Monticchio, Termini, Schiazzano

Degustazione: azienda agricola La Masseria

Sabato 26 giugno

Partenza: Piazza di S. Agata – ore 09:00

Percorso: Sentiero delle Sirenuse

Degustazione: agriturismo Le Tore

Sabato 3 luglio

Partenza: Piazza di Termini – ore 16:30

Percorso: Giro di Santa Croce

Degustazione: caseificio Del Monte

Venerdì 16 luglio

Partenza: Piazza di Termini – ore 16:30

Percorso: Punta Campanella

Degustazione: azienda agricola Fossa Papa

Sabato 7 agosto

Partenza: Piazza di S. Agata – ore 16:30

Percorso: Giro dell’Isca

Degustazione: agriturismo Villa Castanito

Sabato 21 agosto

Partenza: Largo Vescovado – ore 16:30

Percorso: Massa centro, Schiazzano, Termini

Degustazione: azienda agricola Il Turuziello

Domenica 5 settembre

Partenza: Piazza di S. Francesco – ore 16:30

Percorso: S. Francesco, Monticchio, Schiazzano

Degustazione: agriresort Villa Edera

Sabato 11 settembre

Partenza: Piazza di S. Agata – ore 16:30

Percorso: S. Agata, S. Francesco, Massa centro

Degustazione: azienda agricola Il Convento

Domenica 24 ottobre

Partenza: Largo Vescovado- ore 09:00

Percorso: Massa centro, Puolo

Degustazione: agriturismo I Giardini di Vigliano


  • -

Fotografie in studio

Category:Blog Tags : 
https://www.massalubrenseturismo.it/galleria-virtuale/fotografie-in-studio/

  • -

Artificiando: artisti locali in mostra

Category:Attività Pro Loco,Blog,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza Tags : 

Dieci artisti locali espongono le proprie opere

Vi aspettiamo sabato 18 luglio alle ore 19:00, presso la sede della Pro Loco Massa Lubrense, per l’inaugurazione della mostra “Artificiando”.

Partecipano:

Antonino Cappiello

Maestro d’arte in pittura, diplomato all’accademia di belle arti di Napoli. Il legno, trasportato dalle correnti, bucato dalle teredinidi, viene sballottato dai flutti che lo percuotono e lo consumano tra gli scogli. Qui termina il suo viaggio. La mia passione per il mare e per la pittura si fondono nell’idea di riciclare questo materiale. Adattandosi di volta in volta alla forma e grandezza del legno, l’intervento pittorico è limitato al solo perimetro della figura rappresentata, usando colori ad olio che per tecnica di esecuzione permettono di ottenere le sfumature desiderate.

Pina Coccurullo

Dietro il riciclo creativo c’è l’idea di regalare nuova vita ad oggetti messi da parte, combinarli insieme e dare loro, ancora una volta, nuovo colore, creando qualcosa di completamente inaspettato.

Teresa Coccurullo

Sono flautista e musicoterapista, vivo e opero a Massa Lubrense e ancora non ho ben capito cosa farò da grande! Quando il lavoro me lo permette creo utilizzando i materiali più disparati: dalle terre alla carta, dal legno alla penna. Per me gli elementi naturali costituiscono l’unica fonte di ispirazione, amo i connubi e le contaminazioni, ma sempre nel rispetto dell’essenza.

Giusy D’Esposito

La passione per il presepe e il pastore del 700 napoletano nasce dalla mia meraviglia da bambina che si perde nelle scene presepiali a tal punto da sentire le voci dei pastori. Ho acquisito una preparazione artistica all’istituto d’arte di Sorrento e con un’ esperienza ultra ventennale nella mia bottega “La tavolozza cornici” nel centro storico di Piano di Sorrento. MI occupo di restauro, iconografia, scenografie presepiali, pastori con vestitura e ricamo cuciti rigorosamente a mano con stoffe pregiate, minuterie e accessori, ceroplastica. Dipingo, inoltre, ceri Pasquali mettendo cuore e tanta passione in tutto quello che faccio!

Rita Di Leva

Lavoro con le conchiglie e con ciò che resta impigliato nelle reti dei pescatori che ogni mattina approdano alla Marina di Puolo. Aspetto, osservo e cerco di dare nuova vita alle cose che provengono dal mare.

Rosanna Ferraiuolo

Posso definirmi artista poliedrica: pittrice naif, scrittrice di romanzi, artigiana, ecoprinter. Le mie creazioni ECOR nascono dall’amore per la Natura e dall’attenzione per l’ambiente. Tutti i capi sono cuciti a mano, con tessuti di fibre naturali ( cotone, seta, lino lana) anche riciclati. La tintura e la stampa sono realizzate con foglie, radici, bacche raccolte a km 0.

Antonino Guarracino

Rivisitando l’antica arte dell’intarsio ligneo sorrentino, creo gioielli e accessori dallo stile inconfondibile, ogni pezzo è reso unico dalla lavorazione artigianale dei legni pregiati che uso come se fossero metalli preziosi.
Gioielli e accessori naturali che guardano al futuro nel pieno rispetto di un sistema ecosostenibile.

Rosaria Maresca

Il chiacchierino è una tecnica che mi ha sempre affascinata molto, un’arte delle nostre nonne, e ciò mi ha spinta a impararla da autodidatta. Da qui nasce Mon Rêve, la realizzazione del mio sogno. Dalle semplici applicazioni sono passata a tecniche più elaborate come l’ankars, che dà un effetto tridimensionale e permette la creazione di un gioiello  unico nel suo genere, al quale vengono abbinate anche perline e pietre per dare eleganza al tutto. Non è semplice bijotteria, ma gioiello vero e proprio, poiché richiede per la sua realizzazione ore e ore di lavoro a mano.

Rosa Romano

La mia passione per i bijoux in tessitura è nata qualche anno fa. Ogni mia creazione è unica ed esprime la prova tangibile dell’amore e della dedizione che dedico ad ogni oggetto, per questo ne curo i dettagli sperimentando diverse tecniche e materiali. Lavoro le perline, che da sole assorbono e riflettono la luce e talvolta, unite ad una pietra dura o ad un cristallo, ne evidenziano la bellezza. Ogni lavoro necessita di tempo e di pazienza, ma anche di intuizioni cristalline. Mi piace realizzare qualcosa che sia bello per me e anche per chi lo guarda. Ciò che indossiamo racconta di noi.

Tony Wolfe

Ricordando i colori e i profumi dei legni respirati nella bottega di mio nonno e di mio padre, abili torniatori, lavoro piccoli pezzi di legni di recupero. Con una tecnica di artigiano e una personalità creativa, realizzo pezzi esclusivi per l’arredamento con legni nostrani, come ulivo, arancio, castagno, ciliegio, etc. Inoltre, con la tecnica del carteggio, creo ciottoli multicolori, ispirandomi a quelli che leviga il mare.


  • -

Laboratorio di Arte Presepiale

Category:Attività Pro Loco,Blog,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza Tags : 

Corso di modellazione di teste pastorali
a cura di Chiara Carnevale

Il corso si tiene per tre mesi da ottobre a dicembre, con 11 incontri a cadenza settimanale, della durata di tre ore, dalle 15:30 alle 18:30. Ogni allievo, a fine corso, potrà portare a casa il proprio pastore natalizio.

Il corso non prevede competenze in materia, è aperto a principianti e non c’è alcun limite di età. Il corso è aperto a tutte le persone che abbiano la voglia di fare un’attività creativa.

Ai partecipanti del corso verranno forniti tutti i materiali necessari per la realizzazione, compresa la cottura dei pezzi.

Ci si calerà in un’arte antica e ricca di tradizione.

Obiettivi del corso

  • Avvicinare gli allievi attraverso la pratica ad una delle più grandi tradizioni della nostra terra scoprendone figure e simbologie.
  • Attivare processi creativi attraverso il contatto e l’utilizzo della materia- argilla.
  • Dare agli allievi piccole nozioni di anatomia sia muscolare che ossea in modo da lavorare più consapevolmente riguardo alla zona trattata (testa).
  • Acquisire una buona conoscenza sui materiali e gli strumenti di lavoro.

Articolazione e fasi del corso

Prima fase

Nella prima fase si lavorerà con una scala maggiore rispetto alla grandezza standard delle teste pastorali per facilitare la comprensione dei vari passaggi di lavoro e poterne analizzare bene le parti e le finiture. In questa prima fase non ci sarà un modello di riferimento da osservare e riprodurre.

  • Primo approccio alla materia argilla
  • Impostare il soggetto in questione (testa- spalle- collo)
  • Come si modellano: naso, occhi, bocca
  • Lezione specifica sulle orecchie
  • Fase di finitura del primo modello


Seconda fase

Nella seconda fase si inizierà a lavorare con una scala minore cercando di rientrare nei parametri standard delle teste. In questa fase si lavorerà con un riferimento visivo, ogni allievo avrà il proprio personaggio da riprodurre in modo da verificare il rapporto tra bidimensionale (immagine con il soggetto da riprodurre) e quello a tutto tondo- tridimensionale.

  • Impostare il modello
  • Lavoro sulla fisionomia e somiglianza. Scoprire come la modellazione esalta le espressioni e i caratteri del volto del personaggio che si sta realizzando.
  • Lavorare nel dettaglio.

L’intento che sta alla base di questa attività laboratoriale è stimolare i processi creativi attraverso la materia primordiale per eccellenza – la Terra-Argilla – e restituire un contatto tra tradizione e arte artigiana.
L’arte presepiale napoletana si è mantenuta tutt’oggi inalterata per secoli, divenendo parte delle tradizioni natalizie. Numerose botteghe ancora oggi nel territorio partenopeo continuano a tramandare quest’arte artigiana.

Chiara Carnevale

Artista napoletana, classe ’91. Nel 2016 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Napoli, in scenografia teatrale. Lavora in ambito teatrale come scenografa, scenotectica, performer e musicista. La sua espressione artistica trova voce anche nel campo della pittura e della scultura. Dall’ottobre 2018 tiene, presso associazioni e istituti scolastici, laboratori di ceramica, concentrandosi in particolar modo sulla modellazione di teste e l’anatomia del volto umano.

INFO E ISCRIZIONI

Pro Loco Massa Lubrense
Orario di apertura 9:30 – 13:00 (tutti i giorni)
Tel.: +39 081 5339021
Viale Filangieri 11, 80061 Massa Lubrense, Napoli
info@massalubrenseturismo.it

Costo: €20 a persona per ciascuna lezione

Iscrizioni entro il 30 settembre 2019.




  • -
Limoni in Festa 2019 Locandina sagra limone massa lubrense

  • -

Un Natale in festa a Massa Lubrense

Category:Attività Pro Loco,Blog,Escursioni,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza,Sagre e feste popolari Tags : 

Si concludono con soddisfazione le manifestazioni organizzate in occasione delle festività natalizie, grazie alla collaborazione tra Pro Loco Massa Lubrense, Club Napoli Massa Lubrense, Associazione Il Battito e Comitato Patto con la Città, con il patrocinio e il contributo del Comune di Massa Lubrense – Asessorato al Turismo.

La Magia del Natale è il titolo dell’evento che ha aperto il calendario: un pomeriggio tutto dedicato ai bambini, nei giardinetti di Massa centro. Con giochi, trampolieri, maghi, balli e canti, zucchero filato… e la magica casetta di Babbo Natale.

La casa di Babbo Natale a Massa centro
La casetta di Babbo Natale a Massa centro

Il duo teatrale “Barattoli Cosmici” riesce sempre a catturare l’attenzione dei bambini e a far vivere loro l’incanto del Natale. Quest’anno lo ha fatto con lo spettacolo Rio Scorbutico e i Tre Spiritelli, tenutosi il 27 dicembre a Massa centro, cui ha fatto seguito un laboratorio creativo e una gustosa merenda di Natale.

Il Laboratorio di Capodanno, curato da Lucia Sessa e dal Cap. Tonino Coppola, ha visto invece i bambini impegnati durante il mese di dicembre nella realizzazione degli strumenti musicali della tradizione popolare napoletana: scetavaiasse, triccheballacche e putipù. Non solo, i bambini hanno anche imparato a suonare e cantare la Canzone de lo Capodanno e, il 29 dicembre, si sono esibiti per le strade di Massa Centro, sfilando insieme al gruppo Folklore e Tradizione di Sant’Agata.

Presepe nell'ulivo secolare a Marciano, Massa Lubrense
Presepe nell’ulivo secolare a Marciano, Massa Lubrense

Il 30 dicembre, la comitiva della Merenda Itinerante ha salutato il 2018 nella soleggiata cornice di Marciano. I bambini, arrivati a piedi da Massa centro, hanno ammirato il suggestivo presepe nell’olivo secolare e, grazie al signor Raffaele Lombardi (ideatore e creatore dello stesso), ne hanno scoperto i segreti e le origini.

Ringraziamo come sempre Lucia Sessa, che con le sue idee originali riesce a trasmettere ai bambini, ma anche ai genitori, la voglia di riscoprire un po’ di più le nostre tradizioni e il nostro bel paese.

Il gran finale è stato quello della Befana al Torrione: la Befana si è calata dalla cima dello storico edificio volteggiando in una danza aerea, per l’incanto di grandi e piccini.

Befana acrobatica in discesa dal Torrione
Befana acrobatica in discesa dal Torrione

La serata è proseguita in allegria, con musica, tombola, pasta, vino e zeppole per tutti!

Ringraziamo quanti hanno contribuito e partecipato alla realizzazione di questi eventi, con l’augurio che il 2019 possa essere per ognuno un anno ricco di serenità, pace e prosperità.


  • -

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense 2018

Category:Attività Pro Loco,Blog,Escursioni,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza Tags : 

Programma delle Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense 2018

Domenica 7 ottobre 2018
RINVIATA A
Domenica 21 ottobre 2018

Da Massa alla Lobra
Partenza: Pro Loco Massa Lubrense – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: Massa Centro – Marciano – Marina Lobra – Massa Centro
Visita alla casa-laboratorio di Pina Coccurullo. Pranzo Ristorante Da Michele

Domenica 28 ottobre 2018
Camminata tra gli olivi
Partenza: Piazza Vescovado – ore 09:30 | Rientro: ore 14:00
Itinerario: Massa centro – Santa Maria – Schiazzano – San Francesco – Massa Centro
Visita e degustazione presso le aziende agricole:
Il Canneto, Ruoppo Rita, La Masseria, Il Convento, Frantoio Gargiulo.

Domenica 4 novembre 2018
Trekking urbano a Castellammare
Partenza: Stazione di Sorrento – ore 09:00 | Rientro: ore 15:30
Pranzo a sacco

Domenica 18 novembre 2018
Sentiero delle Sirenuse
Partenza: Piazza di Sant’Agata – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: S. Agata – Le Tore – Marecoccola – Pizzetiello – Torca – Nula – S. Agata
Pranzo a sacco


Consigliamo abbigliamento comodo e scarpe anti-scivolo.
Partecipazione sotto la propria responsabilità.
La partecipazione alle passeggiate è gratuita e aperta a tutti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – INFO E PRENOTAZIONI:
Pro Loco Massa Lubrense: Viale Filangieri, 11, Massa Lubrense (NA)
081 5339021 (9:30-13:00) – 3398321201 (anche WhatsApp)


  • -

Madonnina del Vervece – XLIV edizione | Marina della Lobra

Category:Attività Pro Loco,Blog,Eventi a Massa Lubrense,Evidenza,Sagre e feste popolari Tags : 

MASSA LUBRENSE – IL PREMIO VERVECE 2018 A NAVE “DICIOTTI” E NAVE “DATTILO”, UNITA’ DELLA GUARDIA COSTIERA: PER “L’INCESSANTE E PROFESSIONALE OPERA DI SALVAGUADIA DELLA VITA UMANA IN MARE” .

MASSA LUBRENSE – A ritirare il premio assegnato dalla “Fondazione Vervece” nell’ambito della quarantaquattresima edizione della Madonnina del Vervece, su espressa delega del comandante generale delle Capitanerie di Porto, ammiraglio Pettorino, il capo del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia, Capitano di Fregata Guglielmo Cassone.

La cerimonia di consegna avverrà sabato 8 settembre alle ore 19.00, nel cinquecentesco chiostro del convento della Lobra a Massa Lubrense alla presenza di autorità civili e militari e numerose rappresentanze di circoli subacquei della Regione. A rendere particolarmente suggestiva la serata, la presenza di gruppo di allievi del prestigioso Liceo Artistico Musicale F.Grandi di Sorrento, diretti dal maestro Domenico Guastafierro che si esibiranno in un concerto di musica classica e, la lettura da parte dell’autore Rosario Di Nota, di una poesia in lingua napoletana su una vecchia leggenda del Vervece.

La messa di domenica, alle ore 11.30, sullo scoglio, verrà celebrata da don Antonino De Maio subito dopo aver benedetto le nuove pietre dei comuni di Monte di Procida e Procida, del palombaro della Regia Marina Salvatore Sorrentino, del Rotary distretto 2100 di Sorrento, della marineria di Puolo che verranno ad affiancarsi a quelle numerose  di vittime del mare la cui anima è raccomandata alla Madonnina sommersa.

La storia religiosa del Vervece ebbe inizio nel 1975,  l’anno successivo al record del mondo in apnea realizzato dal sub siracusano Enzo Maiorca, nello specchio d’acqua antistante lo scoglio del Vervece, fu collocata su uno sperone sommerso della roccia, a 12 metri di profondità, una statua della Madonna a protezione della gente di mare.  Sulla parete emersa dello scoglio durante le varie celebrazioni annuali, in segno di solidarietà umana, sono state apposte venticinque targhe di altrettante nazioni estere, presenti i propri rappresentanti diplomatici, dei “Tridenti d’oro” di Ustica, dei primi campioni della subacquea, di Luigi Ferraro, medaglia d’oro al valor militare scomparso nel 2006, dei “Marinai d’Italia” e dall’anno scorso del pioniere della medicina iperbarica in Italia, Ammiraglio Raffaele Pallota d’Acquapendente e di Enzo Maiorca.  A celebrare la Santa Messa Cardinali, Vescovi, umili francescani.


Events Calendar

Novembre 2021
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 Novembre 2021 2 Novembre 2021 3 Novembre 2021 4 Novembre 2021 5 Novembre 2021 6 Novembre 2021 7 Novembre 2021
8 Novembre 2021 9 Novembre 2021 10 Novembre 2021 11 Novembre 2021 12 Novembre 2021 13 Novembre 2021 14 Novembre 2021
15 Novembre 2021 16 Novembre 2021 17 Novembre 2021 18 Novembre 2021 19 Novembre 2021 20 Novembre 2021 21 Novembre 2021
22 Novembre 2021 23 Novembre 2021 24 Novembre 2021 25 Novembre 2021 26 Novembre 2021

Mercatini di Natale

27 Novembre 2021

Mercatini di Natale

28 Novembre 2021

Mercatini di Natale

29 Novembre 2021

Mercatini di Natale

30 Novembre 2021

Mercatini di Natale

1 Dicembre 2021

Mercatini di Natale

2 Dicembre 2021

Mercatini di Natale

3 Dicembre 2021

Mercatini di Natale

4 Dicembre 2021

Mercatini di Natale

5 Dicembre 2021

Mercatini di Natale