Sant’Agnello

Un piccolo paese caratterizzato dalla tranquillità delle strade e dalla bellezza del paesaggio: mare, montagne, profonde vallate e vasti terrazzamenti di agrumi e ulivi.

Come la maggior parte del territorio della Penisola Sorrentina, il comune di Sant’Agnello è un’antica località balneare situata tra Sorrento e Piano di Sorrento. Si trova su una splendida terrazza sul mare, infatti le coste di Sant’Agnello sono per lo più costituite da grotte e scogli.

Il centro urbano si estende dalla costa che si affaccia sul Golfo di Napoli fino al lato opposto, sulle colline a metà tra i due golfi; la presenza di resti romani attesta la piacevolezza del clima e la bellezza del luogo.

La cittadina porta il nome di Sant’Agnello, patrono festeggiato il 14 dicembre e venerato nell’omonima chiesa barocca. Le origini della città sono legate a quelle della Penisola Sorrentina che, secondo alcuni storici, risalirebbero a due secoli prima della fondazione di Roma (721 a.C.). 

Cosa visitare a Sant’Agnello

Il centro del paese ruota attorno a Piazza Matteotti e Piazza Sant’Agnello, dove si trova la chiesa del patrono. I quartieri storici sono il rione Angri, il rione Cappuccini e il Rione Maiano.

La chiesa dei Santi Prisco ed Agnello

Chiesa in onore del patrono della città, situata nella piazza principale. Si tratta di un monumentale edificio neoclassico. Originariamente dedicata solo a San Prisco, la chiesa fu edificata intorno al XV secolo sotto il diretto controllo dei fedeli residenti nel paese.
In seguito, con il diffondersi del culto di Sant’Agnello, patrono delle gestanti e degli animali gravidi, la chiesa adottò il culto del santo e fu più volte ristrutturata.

La Marinella

Piazza Marinella affaccia da un lato su Sorrento e dall’altro su Napoli. Dalla piazza, che è una terrazza sul golfo di Napoli, si può raggiungere l’omonima spiaggia percorrendo un’antica strada romana scavata nella roccia. Essa è caratterizzata da soffice sabbia dalla quale si può godere appieno della bellezza della costa. Inoltre, i fondali bassi la rendono ideale per famiglie con bambini piccoli. La spiaggia dispone di tutti i comfort e c’è la possibilità di prenotare in anticipo sdraio e ombrelloni.

Villa Crawford

La villa, collocata davanti alla spiaggia Marinella, è intitolata allo scrittore americano Francis Marion Crawford. Essa è un’importante testimonianza delle correnti culturali dell’Ottocento, infatti ne incarna lo spirito e l’atmosfera. Qui lo scrittore compose molte delle sue opere, ispirato dal clima tranquillo della penisola. Nel corso del tempo, Crawford ha apportato molte modifiche alla sua casa, facendola sembrare un vecchio castello medievale. Successivamente, in giardino sono state aggiunte sculture, opere del padre e manufatti antichi. Questa villa fa parte della storia di Sant’Agnello perché per molti anni è stata il punto di riferimento e di incontro dell’ambiente culturale dell’epoca, conservando con se importantissimi reperti.

Come arrivare a Sant’Agnello

In auto

Massa centro > Sant’Agnello 9,5 km
Sant’Agata sui Due Golfi > Sant’Agnello 8,5 km
Napoli > Sant’Agnello 47 km
Parcheggio:  strisce blu, parcheggi comunali e privati

Trasporti pubblici

Massa centro > Sant’Agnello Autobus EAV Linea A
Frazioni > Sorrento > Sant’Agnello Autobus SITA + Autobus EAV
Napoli > Sant’Agnello Treno Circumvesuviana

Si consiglia di consultare gli orari.


Events Calendar

Eventi in Febbraio 2023

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Gennaio 2023
31 Gennaio 2023
1 Febbraio 2023
2 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
4 Febbraio 2023
5 Febbraio 2023
6 Febbraio 2023
7 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
9 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
11 Febbraio 2023
12 Febbraio 2023
13 Febbraio 2023
14 Febbraio 2023
15 Febbraio 2023
16 Febbraio 2023
17 Febbraio 2023
18 Febbraio 2023
19 Febbraio 2023
20 Febbraio 2023
21 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
23 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
25 Febbraio 2023
26 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
28 Febbraio 2023
1 Marzo 2023
2 Marzo 2023
3 Marzo 2023
4 Marzo 2023
5 Marzo 2023