Laboratorio di Arte Presepiale

Laboratorio di Arte Presepiale

Corso di modellazione di teste pastorali
a cura di Chiara Carnevale

Il corso si tiene per tre mesi da ottobre a dicembre, con 11 incontri a cadenza settimanale, della durata di tre ore, dalle 15:30 alle 18:30. Ogni allievo, a fine corso, potrà portare a casa il proprio pastore natalizio.

Il corso non prevede competenze in materia, è aperto a principianti e non c’è alcun limite di età. Il corso è aperto a tutte le persone che abbiano la voglia di fare un’attività creativa.

Ai partecipanti del corso verranno forniti tutti i materiali necessari per la realizzazione, compresa la cottura dei pezzi.

Ci si calerà in un’arte antica e ricca di tradizione.

Obiettivi del corso

  • Avvicinare gli allievi attraverso la pratica ad una delle più grandi tradizioni della nostra terra scoprendone figure e simbologie.
  • Attivare processi creativi attraverso il contatto e l’utilizzo della materia- argilla.
  • Dare agli allievi piccole nozioni di anatomia sia muscolare che ossea in modo da lavorare più consapevolmente riguardo alla zona trattata (testa).
  • Acquisire una buona conoscenza sui materiali e gli strumenti di lavoro.

Articolazione e fasi del corso

Prima fase

Nella prima fase si lavorerà con una scala maggiore rispetto alla grandezza standard delle teste pastorali per facilitare la comprensione dei vari passaggi di lavoro e poterne analizzare bene le parti e le finiture. In questa prima fase non ci sarà un modello di riferimento da osservare e riprodurre.

  • Primo approccio alla materia argilla
  • Impostare il soggetto in questione (testa- spalle- collo)
  • Come si modellano: naso, occhi, bocca
  • Lezione specifica sulle orecchie
  • Fase di finitura del primo modello


Seconda fase

Nella seconda fase si inizierà a lavorare con una scala minore cercando di rientrare nei parametri standard delle teste. In questa fase si lavorerà con un riferimento visivo, ogni allievo avrà il proprio personaggio da riprodurre in modo da verificare il rapporto tra bidimensionale (immagine con il soggetto da riprodurre) e quello a tutto tondo- tridimensionale.

  • Impostare il modello
  • Lavoro sulla fisionomia e somiglianza. Scoprire come la modellazione esalta le espressioni e i caratteri del volto del personaggio che si sta realizzando.
  • Lavorare nel dettaglio.

L’intento che sta alla base di questa attività laboratoriale è stimolare i processi creativi attraverso la materia primordiale per eccellenza – la Terra-Argilla – e restituire un contatto tra tradizione e arte artigiana.
L’arte presepiale napoletana si è mantenuta tutt’oggi inalterata per secoli, divenendo parte delle tradizioni natalizie. Numerose botteghe ancora oggi nel territorio partenopeo continuano a tramandare quest’arte artigiana.

Chiara Carnevale

Artista napoletana, classe ’91. Nel 2016 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Napoli, in scenografia teatrale. Lavora in ambito teatrale come scenografa, scenotectica, performer e musicista. La sua espressione artistica trova voce anche nel campo della pittura e della scultura. Dall’ottobre 2018 tiene, presso associazioni e istituti scolastici, laboratori di ceramica, concentrandosi in particolar modo sulla modellazione di teste e l’anatomia del volto umano.

INFO E ISCRIZIONI

Pro Loco Massa Lubrense
Orario di apertura 9:30 – 13:00 (tutti i giorni)
Tel.: +39 081 5339021
Viale Filangieri 11, 80061 Massa Lubrense, Napoli
info@massalubrenseturismo.it

Costo: €20 a persona per ciascuna lezione

Iscrizioni entro il 30 settembre 2019.




Un Natale in festa a Massa Lubrense

Si concludono con soddisfazione le manifestazioni organizzate in occasione delle festività natalizie, grazie alla collaborazione tra Pro Loco Massa Lubrense, Club Napoli Massa Lubrense, Associazione Il Battito e Comitato Patto con la Città, con il patrocinio e il contributo del Comune di Massa Lubrense – Asessorato al Turismo.

La Magia del Natale è il titolo dell’evento che ha aperto il calendario: un pomeriggio tutto dedicato ai bambini, nei giardinetti di Massa centro. Con giochi, trampolieri, maghi, balli e canti, zucchero filato… e la magica casetta di Babbo Natale.

La casa di Babbo Natale a Massa centro
La casetta di Babbo Natale a Massa centro

Il duo teatrale “Barattoli Cosmici” riesce sempre a catturare l’attenzione dei bambini e a far vivere loro l’incanto del Natale. Quest’anno lo ha fatto con lo spettacolo Rio Scorbutico e i Tre Spiritelli, tenutosi il 27 dicembre a Massa centro, cui ha fatto seguito un laboratorio creativo e una gustosa merenda di Natale.

Il Laboratorio di Capodanno, curato da Lucia Sessa e dal Cap. Tonino Coppola, ha visto invece i bambini impegnati durante il mese di dicembre nella realizzazione degli strumenti musicali della tradizione popolare napoletana: scetavaiasse, triccheballacche e putipù. Non solo, i bambini hanno anche imparato a suonare e cantare la Canzone de lo Capodanno e, il 29 dicembre, si sono esibiti per le strade di Massa Centro, sfilando insieme al gruppo Folklore e Tradizione di Sant’Agata.

Presepe nell'ulivo secolare a Marciano, Massa Lubrense
Presepe nell’ulivo secolare a Marciano, Massa Lubrense

Il 30 dicembre, la comitiva della Merenda Itinerante ha salutato il 2018 nella soleggiata cornice di Marciano. I bambini, arrivati a piedi da Massa centro, hanno ammirato il suggestivo presepe nell’olivo secolare e, grazie al signor Raffaele Lombardi (ideatore e creatore dello stesso), ne hanno scoperto i segreti e le origini.

Ringraziamo come sempre Lucia Sessa, che con le sue idee originali riesce a trasmettere ai bambini, ma anche ai genitori, la voglia di riscoprire un po’ di più le nostre tradizioni e il nostro bel paese.

Il gran finale è stato quello della Befana al Torrione: la Befana si è calata dalla cima dello storico edificio volteggiando in una danza aerea, per l’incanto di grandi e piccini.

Befana acrobatica in discesa dal Torrione
Befana acrobatica in discesa dal Torrione

La serata è proseguita in allegria, con musica, tombola, pasta, vino e zeppole per tutti!

Ringraziamo quanti hanno contribuito e partecipato alla realizzazione di questi eventi, con l’augurio che il 2019 possa essere per ognuno un anno ricco di serenità, pace e prosperità.


Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense 2018

Programma delle Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense 2018

Domenica 7 ottobre 2018
RINVIATA A
Domenica 21 ottobre 2018

Da Massa alla Lobra
Partenza: Pro Loco Massa Lubrense – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: Massa Centro – Marciano – Marina Lobra – Massa Centro
Visita alla casa-laboratorio di Pina Coccurullo. Pranzo Ristorante Da Michele

Domenica 28 ottobre 2018
Camminata tra gli olivi
Partenza: Piazza Vescovado – ore 09:30 | Rientro: ore 14:00
Itinerario: Massa centro – Santa Maria – Schiazzano – San Francesco – Massa Centro
Visita e degustazione presso le aziende agricole:
Il Canneto, Ruoppo Rita, La Masseria, Il Convento, Frantoio Gargiulo.

Domenica 4 novembre 2018
Trekking urbano a Castellammare
Partenza: Stazione di Sorrento – ore 09:00 | Rientro: ore 15:30
Pranzo a sacco

Domenica 18 novembre 2018
Sentiero delle Sirenuse
Partenza: Piazza di Sant’Agata – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: S. Agata – Le Tore – Marecoccola – Pizzetiello – Torca – Nula – S. Agata
Pranzo a sacco


Consigliamo abbigliamento comodo e scarpe anti-scivolo.
Partecipazione sotto la propria responsabilità.
La partecipazione alle passeggiate è gratuita e aperta a tutti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – INFO E PRENOTAZIONI:
Pro Loco Massa Lubrense: Viale Filangieri, 11, Massa Lubrense (NA)
081 5339021 (9:30-13:00) – 3398321201 (anche WhatsApp)


Madonnina del Vervece – XLIV edizione | Marina della Lobra

MASSA LUBRENSE – IL PREMIO VERVECE 2018 A NAVE “DICIOTTI” E NAVE “DATTILO”, UNITA’ DELLA GUARDIA COSTIERA: PER “L’INCESSANTE E PROFESSIONALE OPERA DI SALVAGUADIA DELLA VITA UMANA IN MARE” .

MASSA LUBRENSE – A ritirare il premio assegnato dalla “Fondazione Vervece” nell’ambito della quarantaquattresima edizione della Madonnina del Vervece, su espressa delega del comandante generale delle Capitanerie di Porto, ammiraglio Pettorino, il capo del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia, Capitano di Fregata Guglielmo Cassone.

La cerimonia di consegna avverrà sabato 8 settembre alle ore 19.00, nel cinquecentesco chiostro del convento della Lobra a Massa Lubrense alla presenza di autorità civili e militari e numerose rappresentanze di circoli subacquei della Regione. A rendere particolarmente suggestiva la serata, la presenza di gruppo di allievi del prestigioso Liceo Artistico Musicale F.Grandi di Sorrento, diretti dal maestro Domenico Guastafierro che si esibiranno in un concerto di musica classica e, la lettura da parte dell’autore Rosario Di Nota, di una poesia in lingua napoletana su una vecchia leggenda del Vervece.

La messa di domenica, alle ore 11.30, sullo scoglio, verrà celebrata da don Antonino De Maio subito dopo aver benedetto le nuove pietre dei comuni di Monte di Procida e Procida, del palombaro della Regia Marina Salvatore Sorrentino, del Rotary distretto 2100 di Sorrento, della marineria di Puolo che verranno ad affiancarsi a quelle numerose  di vittime del mare la cui anima è raccomandata alla Madonnina sommersa.

La storia religiosa del Vervece ebbe inizio nel 1975,  l’anno successivo al record del mondo in apnea realizzato dal sub siracusano Enzo Maiorca, nello specchio d’acqua antistante lo scoglio del Vervece, fu collocata su uno sperone sommerso della roccia, a 12 metri di profondità, una statua della Madonna a protezione della gente di mare.  Sulla parete emersa dello scoglio durante le varie celebrazioni annuali, in segno di solidarietà umana, sono state apposte venticinque targhe di altrettante nazioni estere, presenti i propri rappresentanti diplomatici, dei “Tridenti d’oro” di Ustica, dei primi campioni della subacquea, di Luigi Ferraro, medaglia d’oro al valor militare scomparso nel 2006, dei “Marinai d’Italia” e dall’anno scorso del pioniere della medicina iperbarica in Italia, Ammiraglio Raffaele Pallota d’Acquapendente e di Enzo Maiorca.  A celebrare la Santa Messa Cardinali, Vescovi, umili francescani.


Al fresco dei lavatoi di Canale – Merenda itinerante

Si è svolta il 20 luglio 2018 la “Merenda Itinerante – Al fresco dei lavatoi di Canale” ideata e realizzata da Lucia Sessa, alla quale vanno i nostri complimenti per la straordinaria bravura e la grande professionalità.

Di seguito il commento e le foto di un bel pomeriggio di Luglio alla scoperta dei luoghi più caratteristici di Massa Lubrense.

Quando fare il bucato era cosa Comune, diciamo Pubblica!
Itinerando da S. Agata – via Ghezzi – Pastena, la ciurma di MERENDA ITINERANTE oggi ha fatto tappa ai lavatoi della Sorgente Canale dove ad attenderci c’era la gentilissima signora Luisa Persico, che saggiamente ha illustrato ai bambini come lavare la biancheria senza utilizzare la “Modernità”… e noi che le mani piace metterle ovunque… anche stavolta non ci siam tirati indietro… sguazzando per un po’ nella piacevole frescura di Canale.
Grazie come sempre a chi ha partecipato, ha chi ha sponsorizzato e pubblicizzato l’evento. Grazie ancora alla signora Luisa, a suo figlio Costantino e a tutta la gentilissima famiglia Pontecorvo. Grazie a tutte le mamme che hanno accompagnato i loro bambini in questo emozionante percorso di carattere Antico, VIVO. – Lucia Sessa

Album fotografico (collegamento a FaceBook)

Alla prossima!


Limoni in festa – Da venerdì 13 a domenica 15 luglio 2018

Da venerdì 13 a domenica 15 luglio 2018 si svoge a Massa Lubrense la  44^ Edizione di Limoni in festa 2018, la tradizionale sagra del limone massese. Una grande festa che è un po’ l’avvenimento centrale dell’estate di Massa e una bella occasione per provare le tantissime prelibatezze delle buona cucina di Massa Lubrense a base del tipico agrume locale. Il particolare limone ovale della zona di Massa Lubrense detto “femminiello”.

Fitto di iniziative il cartellone. Si parte venerdì, alle ore 18.30, con il mercatino con prodotti tipici e artigianato locale. Alle ore 20.30 il concerto “Divenendo Live” di Marco Mariconda e le Sequenze; sabato, quindi, mercatini dei prodotti tipici e dell’artigianato dalle ore 10.30. Alle ore 17 Agropasseggiata Massa centro – Annunziata – Marina Lobra, una visita guidata tra i limoneti di Massa. Dalle ore 19 alle 23 si tiene il percorso gastronomico al limone, con assaggi – dall’antipasto al digestivo – distribuiti nelle strade del centro di Massa. Alle ore 21, il concerto Mujeres Creando, con ospite speciale Enzo Gragnaniello con Piero Gallo. Domenica, infine, replica della vetrina sulle eccellenze di Massa Lubrense dalle ore 10.30; alle ore 19 percorso gastronomico al limone e alle ore 21 il concerto «Parco Sofia Tour» de La Maschera.

La manifestazione «Limoni in festa» è organizzata dalla Pro Loco Massa Lubrense in collaborazione con la Coldiretti massese e con il patrocinio del Comune di Massa Lubrense, assessorati al Turismo e allo Spettacolo e all’Agricoltura.

«Un evento con spettacoli di grande qualità – commentano il vice sindaco Giovanna Staiano con il delegato all’agricoltura Francesco Cacace – è stato questo l’obiettivo che ci siamo dati per il 2018 per festeggiare nel modo migliore il limone che è il nostro prodotto principe dell’agricoltura massese. Lo faremo con tre nomi d’eccezione Marco Mariconda, La Maschera e la partecipazione del grande Enzo Gragnaniello. Il tutto con l’impegno di due importanti realtà come la Pro Loco e la Coldiretti di Massa con gli instancabili presidenti Teresa Pappalardo e Antony Pollio».


Luca Sardella da Rete 4 di nuovo a Massa Lubrense

Nei giorni 17 e 18 giugno una nuova incursione sul nostro territorio da parte di Luca Sardella e della troupe di “Parola di Pollice Verde” per un servizio che andrà in onda nella puntata conclusiva, prima della pausa estiva, del 30 giugno 2018 alle ore 12, per suggellare nel migliore dei modi la stagione televisiva della popolare trasmissione.

In onda questa volta la realtà del pescaturismo con Alberico Simioli, i ristoranti Antico Francischiello e Lo Stuzzichino, i gioielli artigianali di Rosa Romano, le aziende agricole Il Giardino di Vigliano e Le Tore, un ritratto inedito di Peppino De Simone, patron dello Scoglio e, grazie alla collaborazione di diversi imprenditori e del Presidente Coldiretti Anthony Pollio, un focus su di una delle più belle frazioni del territorio lubrense: Termini e Punta Campanella.

Entusiasta il conduttore Luca Sardella: “Torno sempre con molto piacere a Massa Lubrense sia per l’ incanto dei luoghi che per la straordinaria cordialità degli abitanti. Ormai anche quando dico alla mia troupe “la prossima tappa è Massa” sono entusiasti perché hanno come l’impressione di tornare a casa. Con il Sindaco Balducelli, ma sarebbe più corretto dire con l’amico Lorenzo, e con la Pro Loco Massa Lubrense abbiamo concordato di promuovere l’intero territorio in maniera capillare, tant’è che gia abbiamo messo giù la bozza della prossima venuta. In particolare con il Presidente Teresa Pappalardo si è venuto a creare un rapporto di stima e fiducia tali che chiediamo a lei di volta in volta novità e curiosità sul territorio e, ad oggi, riesce sempre a sorprenderci cogliendo aspetti, persone e luoghi in grado di incantare il vasto pubblico televisivo”.


Limoni in Festa 2018

Limoni in festa 2018

L’avvenimento clou dell’estate massese, l’occasione è ottima per degustare tantissime prelibatezze delle cucina di Massa Lubrense a base del tipico agrume che dà il nome alla festa: il limone ovale massese detto “femminiello”.

Una serie di appuntamenti che si svolgono nel centro cittadino, seguendo i sapori dei piatti al profumo di limone, i suoni delle musiche popolari, la riscoperta dei palazzi più antichi, delle stradine, degli angoli tipici.


Programma

Venerdì 13 luglio 2018
18.30 – 23.00 Mercatino con prodotti tipici e artigianato locale
20.30 Concerto “Divenendo Live” di Marco Mariconda e le Sequenze

Sabato 14 luglio 2018
10.30 – 23.00 Mercatino con prodotti tipici e artigianato locale
17.00 Agropasseggiata Massa centro – Annunziata – Marina Lobra
19.00 – 23.00 Percorso gastronomico al limone
21.00 Concerto Mujeres Creando – Special Guest: Enzo Gragnaniello con Piero Gallo

Domenica 15 luglio 2018

10.30 – 23.00 Mercatino con prodotti tipici e artigianato locale
19.00 – 23.00 Percorso gastronomico al limone
21.00  Concerto “Parco Sofia Tour” de La Maschera

Location

Largo Vescovado, 80061 Massa Lubrense, Napoli, Italia

Percorso gastronomico


Incontro tra le comunità di Massa Lubrense e Monte di Procida

VIAGGIO IN PARADISO: DALL’ALBA AL TRAMONTO
Incontro tra le comunità di Massa Lubrense e Monte di Procida


Settimana Santa in Penisola Sorrentina 2018

Le Processioni della Settimana Santa in Penisola Sorrentina 2018

Venerdì 23 marzo 2018
Via Crucis – ore 19.00 – Famiglie Parrocchiali di Vico Equense

Lunedì Santo 26 marzo 2018
Via Crucis – ore 20.00 – Confraternita del Santissimo Rosario – Sant’Agata, Massalubrense

Martedì Santo 27 marzo 2018
Via Crucis con quadri viventi – ore 19.00 – Confraternita di San Pietro e Santa Eufemia – Santa Lucia, Sorrento
Via Crucis – ore 20.00 – Congrega di Spirito dei Giovani Carottesi detta dei Luigini, Piano di Sorrento

Giovedì Santo 29 marzo 2018
Processione in visita agli Altari della Reposizione
ore 20.30 – Arciconfraternita della Santissima Immacolata – Meta
ore 20.15 – Arciconfraternita della Santissima Annunziata – Piano di Sorrento
ore 22.15 – Arciconfraternita della Santissima Trinità – Piano di Sorrento
ore 20.15 – Confraternita del Sacro Cuore di Maria e San Giuseppe – Sant’Agnello

Venerdì Santo Notte 30 marzo 2018
Processione della notte della Madonna Addolorata
ore 2.30 – Arciconfraternita del Santissimo Crocifisso e Monte dei Morti – Meta
ore 2.30 – Confraternita della Purificazione di Maria SS. – Mortora, Piano di Sorrento
ore 2.45 – Arciconfraternita della Morte e Orazione – Piano di Sorrento
ore 2.30 – Arciconfraternita del SS. Sacramento – Sant’Agnello

Venerdì Santo Sera 30 marzo 2018
Processione della sera del Cristo Morto
ore 19.30 – Arciconfraternita della Morte e Orazione- Seiano – Vico Equense
ore 20.00 – Arciconfraternita del Santissimo Crocifisso e Monte dei Morti – Meta
ore 20.00 – Arciconfraternita della Morte e Orazione – Piano di Sorrento
ore 19.45 – Confraternita della Purificazione di Maria SS. – Mortora, Piano di Sorrento
ore 20.00 – Arciconfraternita della Santissima Trinità – Piano di Sorrento
ore 20.00 – Arciconfraternita del Gonfalone dei Santi Prisco e Agnello – Sant’Agnello
ore 20.30 – Arciconfraternita della Morte e Orazione – Massa Lubrense
ore 20.00 – Confraternita di San Filippo Neri – Torca, Massa Lubrense

Fonte: www.settimanasantapenisolasorrentina.org


Search in the website

Ottobre 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Settembre 2019 1 Ottobre 2019 2 Ottobre 2019 3 Ottobre 2019 4 Ottobre 2019 5 Ottobre 2019 6 Ottobre 2019
7 Ottobre 2019 8 Ottobre 2019 9 Ottobre 2019 10 Ottobre 2019 11 Ottobre 2019 12 Ottobre 2019 13 Ottobre 2019
14 Ottobre 2019 15 Ottobre 2019 16 Ottobre 2019 17 Ottobre 2019 18 Ottobre 2019 19 Ottobre 2019 20 Ottobre 2019
21 Ottobre 2019 22 Ottobre 2019 23 Ottobre 2019 24 Ottobre 2019 25 Ottobre 2019 26 Ottobre 2019 27 Ottobre 2019
28 Ottobre 2019 29 Ottobre 2019 30 Ottobre 2019 31 Ottobre 2019 1 Novembre 2019 2 Novembre 2019 3 Novembre 2019