Rassegna Equi-libri: i Fatebenefratelli a Massa Lubrense

  • -

Rassegna Equi-libri: i Fatebenefratelli a Massa Lubrense

Continua la rassegna Equi-Libri, una collaborazione tra Pro Loco Massa Lubrense e Libreria Indipendente Sorrento.


Sabato prossimo 23 giugno, avremo ospiti i fratelli Edo e Gigi Imperatrice (in arte Fatebenefratelli), con il loro libro Femmene, presentato con la partecipazione della cantante Alessandra Murolo.

Il libro ha un titolo semplice, Femmene, e una struttura composta da quattro racconti brevi, più un ultimo, nella nuova edizione appena uscita, ambientato a Schiazzano, una frazione di Massa Lubrense.

Sono racconti di disagio nei rapporti, di incomprensioni, di situazioni estreme, di violenza, soprattutto ai danni delle donne.

Non solo sulle donne (violenza, stupro, femminicidio), ma violenza in genere, e i quattro racconti dei fratelli Imperatrice mi hanno colpito perché ognuno dei quattro argomenti presenta un tratto differente della violenza. Come quattro finestre su un unico cortile, ai quatro punti cardinali.

Nord: la conseguenza di un abuso, freddo, lucido, consapevole, su una ragazzina ai tempi della Liberazione, quando si vendevano le figlie adolescenti agli americani per un po’ di zucchero bianco, cioccolata, caffè. Cosa succede poi, dopo, alla vita di questa ragazzina, diventata giovane donna? Cosa resta?

Ovest. Il tramonto di un uomo violento in fuga. Egli non elabora quello che ha fatto ma sa di averlo fatto. Lo sa ma non ne è consapevole; intimamente consapevole. E’ un criminale nazista in fuga, vive in uno dei più piccoli e belli angoli di mondo e nel caveu di casa sua nasconde il suo “tesoro” trafugato alle famiglie ebree durante le persecuzioni. Nessuno sa – tranne lui – e quindi quel tesoro non esiste, perché non può mostrarlo e non può spenderlo. E lui può solo fare come Paperone. Il bagno in quell’oro che adesso è il suo. Poi la porta blindata si chiude…

Sud. Il sangue che improvvisamente comincia a bollire. E un uomo comune si trasforma in assassino della sua amata compagna

Est. Sorge il sole di una Nova Vita per un uomo coraggioso, bravo padre, ottimo marito, compagno amorevole e amato. Un Giusto…

E questo raccontato con una prosa che a volte, in alcuni racconti, ci fa ricordare la Napoli milionaria di Eduardo oppure quella meravigliosa commedia, ancora più bella nella versione cinematografica di Lina Wertmuller: Sabato Domenica e Lunedì. Questo racconto interrompe la catena delle incomprensioni, che generano violenza. E’ un racconto che da pace, serenità,

Nel libro dei Fatebenefratelli si parla di stupro, femminicidio, bullismo che porta a conseguenze estreme – nell’ultimo racconto aggiunto alla nuova edizione -, ma c’è questa ultima storia breve che restituisce al lettore la serenità e la piacevolezza della loro scrittura.

Ne parleremo con Edo e Gigi Impreratrice, sabato 23 giugno, alle ore 20,- 20.30, nei giardini della Pro Loco Massa Lubrense.

Con loro ci sarà la cantane Aessandra Murolo che intervallerà i nostri pensieri-ad-alta-voce e le letture, con delle belle canzoni nterpretate dalla sua bellissima voce.

Edo e Gigi, molto noti ed amati a Napoli, apprezzatissimi come Fatebenefratelli, duo comico del cinema italiano, creeranno, tra conversazioni e letture, dei siparietti comici tratti dal loro repertorio.

Sarà una serata di discorsi seri e profondi, ma anche connotata da una certa leggerezza e dalle belle melodie di Alessandra. Un appuntamento da non mancare.

I Fatebenefratelli firmeranno le copie del loro libro a chi deciderà di acquistarlo sabato sera e potrà così portarsene una copia autografata.

Nel frattempo, come d’abitudine, ve ne consigliamo la lettura e lo troverete sui nostri scaffali e in vetrina.

Mimmo Bencivenga


  • -

Fumetto “Massa Lubrense. Che storia è questa?!” – Secondo volume

Presentazione del secondo volume del fumetto “Massa Lubrense. Che storia è questa?! – Dal Medioevo all’indipendenza massese”

Mercoledì 7 giugno2017 alle 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Massa Lubrense


“Massa Lubrense. Che storia è questa?!” nasce dall’idea della Pro Loco di Massa Lubrense, e che ha trovato la piena adesione da parte della locale sezione di Archeoclub d’Italia e dell’Associazione La Fenice, di dare un contributo divulgativo al territorio lubrense che fosse di facile lettura e di ampio respiro.

La scelta di legare un argomento ostico, come può essere la storia, alla presenza di disegni, lo rende facilmente avvicinabile sia dai ragazzi che da chi è attratto dalla capacità di sintesi espresse dalle rappresentazioni grafiche.

Spesso e volentieri i libri storici, soprattutto quelli inerenti la storia locale, sono privi, del tutto o quasi, di immagini che possano rendere l’idea dell’ atmosfera dell’epoca. Succede così che gli eventi, passando sotto forma di parole, non si inculchino nella mente, come invece accade con l’ausilio delle immagini. Come in quest’opera!

Gli episodi che compongono la nostra storia patria sono, grazie alla “penna” magistrale del Prof. Domenico Palumbo e alla bravura grafica di Bemarking, stralciati e lanciati come pezzi di un puzzle che, magicamente, compongono le personalità, le motivazioni, le contaminazioni  e le forze che muovono l’ intera evoluzione. Una vicenda, un personaggio fissano alla perfezione un periodo con gli usi me costumi di quell’epoca specifica.

Stà al lettore recuperare dalla memoria quei passaggi chiave che hanno determinato l’unicità del luogo in cui viviamo. Ed è proprio questo lo spirito principe di tutta l’opera: far fiorire in noi tutti la “curiosità” che è il vero motore della conoscenza.

A condurci “per mano” attraverso le mille peripezie che hanno connotato il nostro territorio sono sempre il mulo Faticò, che incarna alla perfezione vizi e virtù di una visione “materiale” sulla vita e il merlo “Merlounpò” che cerca in ogni modo di ricordare all’amico che la vita è fatta anche e soprattutto di ricerca e conoscenza che sono alla base di una vita non ricca ma “piena”.

A. Teresa Pappalardo – Pro Loco Massa Lubrense

Stefano Ruocco – Archeoclub D’Italia

Domenico Palumbo e Franco Simioli – Ass. Massa Lubrense La Fenice


  • -

“Massa Lubrense. Il Paradiso è qui”: articoli, foto e video della presentazione

Il video

Si ringrazia Positanonews TV

Fotogallery

Si ringrazia Lello Acone


  • -

“Massa Lubrense. Il Paradiso è qui”: nuova brochure di informazione turistica

Giovedì 4 giugno alle ore 20:00, presso la terrazza in Viale Filangieri 11, la Pro Loco Massa Lubrense, con la collaborazione dell’I.S.P. San Paolo e dell’A.M.A. e il patrocinio del Comune di Massa Lubrense, presenta:

“MASSA LUBRENSE – IL PARADISO E’ QUI”

Una brochure di informazione turistica sul territorio lubrense (in italiano, inglese, francese e tedesco).

Brochure turisctica - Massa Lubrense Il paradiso è qui - Pro Loco Massa Lubrense 2015

Ospite speciale: Paolo CaiazzoPaolo Caiazzo Brochure turisctica - Massa Lubrense Il paradiso è qui - Pro Loco Massa Lubrense 2015

Il progetto

Questo progetto, fortemente voluto dal Direttivo della Pro Loco Massa Lubrense, nasce grazie alla collaborazione con l’Istituto Polispecialistico S. Paolo.

Una cooperazione cominciata grazie a una “semplice” richiesta di convenzione tirocinio alunni che ha coinvolto 20 ragazzi delle classi III e IV, i quali saranno presenti all’interno della nostra sede nei mesi di giugno e luglio con attività di front-office, progettazione e gestione eventi, e di “tourist guide” alla scoperta dei nostri “angoli di paradiso”.

Come Pro Loco, la considerazione dalla quale siamo partiti nella progettazione è stata semplice: ogni anno i migliori motori di ricerca del settore turistico premiano la qualità e l’eccellenza di una ricettività basata sull’alta professionalità dell’intero indotto che ruota intorno a esso.

Massa Lubrense, oltre a offrire un valido supporto alle suddette strutture con personale sempre all’altezza di ottimi standard qualitativi, con mirate sinergie, grazie al proprio territorio e alle risorse a esso legate, può divenire meta di un turismo sempre più consistente e consapevole.

A tal proposito riteniamo che avere l’opportunità di avere sul nostro territorio una scuola secondaria a indirizzo turistico sia un’ottima base per far interagire il mondo della scuola con il mondo lavorativo che ruota intorno a tale settore. In quest’ottica può divenire preponderante il ruolo “da tramite” che il tirocinio formativo può avere.

Il tavolo di concertazione che abbiamo provato ad instaurare permetterà ad ognuno, secondo il suo ruolo, di mettere in campo le migliori energie. I testi che troverete in questo opuscolo sono presenti anche all’interno del sito www.massalubrenseturismo.it e sono le notizie che maggiormente vengono richieste al nostro ufficio turistico.

I ragazzi dell’Istituto Polispecialistico S. Paolo li hanno ottimamente tradotti in inglese, francese e tedesco.

Ci auguriamo che grazie alla lungimiranza dei soggetti coinvolti questo progetto possa, per gli alunni, trasformarsi in qualcosa in più: una piccola finestra da cui guardare il mondo lavorativo e, allo stesso tempo, una sorta di “vetrina” per dimostrare realmente ciò che ognuno di Voi ragazzi è in grado di fare.

L’A.T. Pro Loco di Massa Lubrense ha, anche negli anni precedenti, realizzato materiale informativo, ma la spinta e l’energia che ci ha dato questa progettualità ha entusiasmato tutti quelli che ci circondano.

Nell’augurare ai visitatori un soggiorno indimenticabile presso i luoghi incantati e gli scenari mozzafiato di Massa Lubrense, auspichiamo ai ragazzi che han preso parte alla pianificazione, un futuro lavorativo degno delle loro più rosee aspettative.


  • -

Presentazione del volume su Crapolla “Landscape as Architecture” a cura di Valentina Russo

Tags :

Category : Blog , Evidenza

Presentazione del volume: Landscape as Architecture. Identity and conservation of Crapolla cultural site (Nardini ed., 2014), frutto del Workshop svoltosi lo scorso anno al Fiordo di Crapolla.

Landscape as Architecture
La presentazione del ponderoso e prestigioso volume si terrà il prossimo mercoledì 25 marzo 2015 presso l’Aula Magna del Centro Congressi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II (Via Partenope, 36).

Apriranno i lavori il Rettore dell’Ateneo fridericiano, prof. Gaetano Manfredi, il Direttore del Dipartimento di Architettura prof. Mario Losasso e il Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio prof. Aldo Aveta.

Seguiranno le relazioni dei professori Giovanni Carbonara (Università di Roma La Sapienza) e Carlo Tosco (Politecnico di Torino), della soprintendente per i beni archeologici (già di Napoli e provincia) Teresa Elena Cinquantaquattro e del Direttore del Segretariato Regionale del MiBACT della Campania, architetto Luca Maggi.
Introdurrà e coordinerà l’incontro il professore Leonardo Di Mauro (Università degli Studi di Napoli Federico II, Dipartimento di Architettura).

Landscape as Architecture

Fonte: Archeoclub d’Italia – Sede di Massa Lubrense


Search in the website

ottobre 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 ottobre 2018 2 ottobre 2018 3 ottobre 2018 4 ottobre 2018 5 ottobre 2018 6 ottobre 2018 7 ottobre 2018
8 ottobre 2018 9 ottobre 2018 10 ottobre 2018 11 ottobre 2018 12 ottobre 2018 13 ottobre 2018

Trekking Fest 2018

Trekking Fest 2018
14 ottobre 2018

Trekking Fest 2018

Trekking Fest 2018
15 ottobre 2018 16 ottobre 2018 17 ottobre 2018 18 ottobre 2018 19 ottobre 2018 20 ottobre 2018 21 ottobre 2018

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense
22 ottobre 2018 23 ottobre 2018 24 ottobre 2018 25 ottobre 2018 26 ottobre 2018 27 ottobre 2018

Puliamo il Mondo - Merenda Itinerante

Puliamo il Mondo - Merenda Itinerante
28 ottobre 2018

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense
29 ottobre 2018 30 ottobre 2018 31 ottobre 2018 1 novembre 2018 2 novembre 2018 3 novembre 2018 4 novembre 2018

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense