Passeggiate di Primavera 2018

  • -

Passeggiate di Primavera 2018

Passeggiate di Primavera 2018

Domenica 15 aprile 2018

Passeggiata rurale da Massa a Puolo

Partenza: ore 10:00 dalla Pro Loco, Massa Centro
Rientro: ore 16:00 circa
Itinerario: Massa Centro – San Montano – Capo di Sorrento – Puolo – Massa Centro
A Puolo, visita all’esposizione “Hobbisti alla Marina di Puolo”
Pranzo: Ristoranti “San Raphael” e “L’Angolo del Mare”
Costo del pranzo euro 10 adulti, euro 8 bambini. Menù: primo, dolce, acqua e vino.

I prossimi due appuntamenti delle Passeggiate di Primavera 2018 si terranno sabato 21 e mercoledì 25 aprile 2018.


  • -

Camminata tra i Casali 2018

Ritorna questo sabato il consueto appuntamento con la “Camminata tra i Casali”, rivolto agli appassionati del trekking lubrense.

L’idea di un itinerario che attraversasse tutti i 23 Casali di cui è composta Massa Lubrense nasce nel 2000 dalla fervida mente di Giovanni Visetti, appassionato cartografo ed escursionista lubrense, con il preciso obiettivo di far conoscere l’intero territorio utilizzando la vecchia rete viaria che fungeva da collegamento tra le varie frazioni.

Massa Lubrense, da sempre, ha avuto un vasto territorio punteggiato da tanti piccoli gruppi di case che nel tempo vennero ritenuti casali autonomi, oppure vennero accorpati al più prossimo casale.

La Camminata nasce proprio dall’elenco dei “Fuochi” (nuclei familiari) censiti nel 1489; dove sono elencati 22 casali più il “Corpus Civitatis”, cioè l’abitato sul promontorio di Santa Maria e l’Annunziata.

Il percorso della Camminata, già dalla sua ideazione, prevedeva il variare del percorso di anno in anno, in modo da dare agli ospiti e ai residenti la possibilità di ammirare nuovi scorci e nuovi punti di interesse.

Per questa XVIII edizione il percorso è stato diviso in due appuntamenti, sabato 31 marzo e mercoledì 25 aprile: due incontri che consentiranno ai partecipanti di godere appieno dei luoghi, dei panorami e dei sapori massesi.

Il primo degli itinerari, con partenza da Sant’Agata alle 9.30 e da Massa Centro alle 10.30 ci condurrà, attraverso un percorso della vecchia rete viaria, fino alla frazione di Termini, dove è prevista la sosta con pranzo libero. Il percorso si concluderà alle 17 a Sant’Agata, per chi ha effettuato la partenza da Massa Centro il rientro è autonomo in autobus.

Le passeggiate sono organizzate dal Comune di Massa Lubrense -Assessorato al Turismo e dalle associazioni Pro Loco Massa Lubrense e Pro Loco Due golfi che, in perfetta condivisione, hanno studiato e redatto gli itinerari.


  • -

Eventi di Primavera

Dal 24 Marzo al 25 Aprile a Massa Lubrense si terranno gli “Eventi di Primavera”.

Pronta la programmazione degli eventi che si svolgeranno a Massa Lubrense in occasione delle prossime festività pasquali.

“Pochi appuntamenti, ma di qualità – dichiara l’assessore Giovanna Staiano – organizzati con l’obiettivo di offrire più opportunità ai massesi e ai turisti che decidono di trascorrere le vacanze pasquali a Massa Lubrense. Non poteva mancare l’escursionismo, rivolto anche ai bambini, con la Merenda Pasqualina ideata da Lucia Sessa, e due camminate fra i magnifici casali di Massa Lubrense organizzate in collaborazione con le due Pro Loco, che prevedono anche il pranzo di un menù tipico presso strutture convenzionate. Ancora, appuntamenti di grande musica e spettacolo che si svolgeranno nelle giornate che precedono le festività: una suggestiva esibizione di musica classica è il “Requiem di Mozart”, prevista per il 24 marzo nella chiesa di S. Agata, e uno spettacolo sulla Passione di Cristo che si svolgerà il Martedì Santo nella cattedrale di Massa.
Appuntamenti che hanno come obiettivo quello di far scoprire lo straordinario paesaggio di Massa Lubrense e anche di vivere la Santa Pasqua attraverso l’esibizione di artisti che propongono temi profondi e spirituali. Solo un assaggio di una programmazione molto più variegata e ricca di appuntamenti, prevista per la prossima stagione estiva di cui si stanno definendo i particolari insieme alle numerose associazioni del territorio.”

IO, MARIA MADDALENA

Martedì 27 marzo alle ore 20.00 nella Chiesa della Madonna delle Grazie ( ex Cattedrale) sarà rappresentato lo spettacolo “Io, Maria Maddalena – la passione di Cristo nel racconto di una donna” da un’idea di Pina Bonfantini, testi di Elisabetta Fiorito e traduzioni in lingua napoletana di Rosaria De Cicco, che sarà la protagonista insieme a Marco Palmieri, con Massimo Masiello, Francesco Viglietti, Salvatore Catanese, Francesca Maresca e con la partecipazione straordinaria di Nello Mascia.
Questo spettacolo vuole raccontare la straordinaria storia della passione di Cristo. Una storia lunga duemila anni. La storia di un uomo fuori del comune considerato un Dio da gran parte dell’umanità.
Questa volta la storia la si guarda da un’angolazione particolare. Il punto di vista di Maria Maddalena, interpretata dalla straordinaria Rosaria De Cicco che in questa prova commuoverà il pubblico con le sue doti di grande attrice che raccontando la Passione di Cristo diventa narratrice e interprete di uno spettacolo che ne ripercorre i momenti più emozionanti.
L’obiettivo che si intende perseguire è quello di farci riflettere sul mistero della morte e della resurrezione di Cristo, nella settimana che ci conduce al momento più alto per la vita di un cristiano.
L’evento è promosso dal Comune di Massa Lubrense, che segue con interesse e ama promuovere tutte le iniziative all’insegna della cultura e della tradizione.


  • -

L’8 marzo (s)parliamo di donne

(S)PARLIAMO DI DONNE

simposio semi-serio sul “gentil” sesso

giovedì 8 marzo 2018, ore 20:00
Pro Loco Massa Lubrense

musica | parole | tarallucci e vino

A parlare di donne, con momenti ironici ma anche seri, saranno gli uomini, moderati da Teresa Coccurullo, in un vero e proprio simposio nell’accezione classica del termine: una chiacchierata informale dove alla parola d’ordine “donna” ogni convenuto aggiungerà un tassello allo straordinario puzzle di cui è composto l’universo femminile.

E, proprio prendendo spunto dai simposi greci tramandatici da Platone, la conversazione sarà alternata da momenti musicali e gastronomici.

“L’ispirazione di parlare in maniera inusuale di donne è venuta a Teresa Coccurullo – afferma il Presidente della Pro Loco Massa Lubrense Teresa Pappalardo – ed è un’idea che abbiamo sposato subito anche perché, nella percezione comune all’interno della nostra Associazione, quelle che andrebbero tutelate sono le “quote azzurre” . Con grande felicità abbiamo visto che tutti gli uomini che abbiamo interpellato per parlarci di donne hanno risposto in maniera entusiasta all’invito, sia per dire la loro, scardinando i vari cliché che vedono il binomio uomo-donna parlare due “lingue diverse”, sia per dimostrare la loro solidarietà a un universo ancor oggi bistrattato e per testimoniare appieno la loro lontananza da un certo modo misogino di vedere il genere femminile. Siamo sicuri che non mancheranno né le risate né le giuste riflessioni”.

Interverranno alla serata: Domenico Palumbo, laureato in filosofia; Mimmo Bencivenga, responsabile della Libreria indipendente Sorrento; Angelo Petrella, scrittore sceneggiatore e giornalista; Alfonso “Fofò” Bruno, musicista; Peppe Amura, musicista; Enzo Prestileo, artista.
Moderatrice: Teresa Coccurullo.
Esposizioni: Rita di Leva, ArteMare; Pina Coccurullo, RiciclArte.


  • -

Il retrobottega del Carnevale – Merenda itinerante

MERENDA ITINERANTE: Il RETROBOTTEGA DEL CARNEVALE

Organizzata dalla Pro Loco Massa Lubrense, con il patrocinio del comune di Massa Lubrense e in collaborazione con l’associazione “Termini… non solo Carnevale”.

Per il ciclo “Merende itineranti” oggi, complice anche il sole, un nutrito gruppo di bimbi, accompagnato dai genitori, sotto la guida preziosa di Lucia Sessa e Veronica d’ Antuono, sono andati alla scoperta di una delle più belle tradizioni del territorio Lubrense: il carnevale di Termini.

La manifestazione, giunta quest’anno alla IIIV edizione, prese spunto, negli anni ’80 da una “bravata” organizzata da “Capa Janca” che pensò di legare un Pulcinella vicino ad un trattore e di fargli fare un giro per il paese. Da allora, con amore e dedizione, tante associazioni si sono passate il “testimone” per portare avanti una tradizione che impegna tanti ragazzi per diversi mesi, che si ritrovano tutti insieme per costruire i carri allegorici che animano la frazione nei giorni del Carnevale.

Una tradizione che si tramanda dai padri ai figli e che, negli anni ha sempre stupito per l’elevato grado di bravura raggiunta in maniera totalmente autonoma.

I bimbi sono stati accolti dai responsabili dell’Associazione “Termini… non solo Carnevale” che li hanno accompagnati a visitare i carri in costruzione e li hanno resi protagonisti per un pomeriggio della loro costruzione. Hanno infatti predisposto per loro delle parti del carro da definire con la cartapesta e successivamente da colorare.

Al termine insieme a Rosalba Gragnano, con il laboratorio creativo, hanno realizzato una maschera in ricordo dei momenti trascorsi insieme.

Un grandissimo grazie, da parte di tutti noi all’ Associazione “Termini… non solo Carnevale” e a Silvio Vanacore, per la squisita disponibilità e per l’entusiasmo che sono in grado di trasmettere.


  • -

Befana al Torrione: che successo! | Video e foto

Serata sicuramente da incorniciare quella che si è svolta venerdì 5 gennaio 2018, con la Villarca letteralmente presa d’assalto sia dagli adulti che dai bambini, tutti accorsi per vedere la Befana che, in carne e ossa, si è calata dal Torrione.

Video di Alberigo Simioli

Ospite d’eccezione Luca Sardella, ormai presenza costante del nostro territorio, che trovandosi a Massa Lubrense in visita privata, ha voluto raggiungerci per fare gli auguri di uno splendido 2018 agli intervenuti.

A lui il compito di annunciare l’arrivo della Befana, impersonata dalla strepitosa Viola Russo dell’ Ass. ImmaginAria, che ha suscitato l’entusiasmo di tutti con le evoluzioni e le acrobazie aeree che hanno accompagnato l’intera discesa dalla Torre edificata da Padre Vincenzo Maggio nel 1600, a difesa dei Gesuiti.

La serata è proseguita con la tombola a cura di Michele e Isabella e con l’assaggio dei piatti della tradizione.

RINGRAZIAMENTI

Le Associazioni Pro Loco Massa Lubrense, Club Napoli, Il Battito e Il Dardo ringraziano il Comune di Massa Lubrense, il Capitano Leonardo Cuneo e l’intera tenenza della Guardia di finanza, l’A.M.P. Punta Campanella, l’ I.C. Bozzaotra, le “insostituibili” Amalia Guarracino, Romina Amitrano e Veronica d’ Antuono, gli sponsor Persico Autoservizi, Edil Sud, Ristorante La Primavera, Hotel&Spa Bellavista Francischiello, Carlo Esposito per la locandina, i commercianti di Massa che hanno messo a disposizione i premi per la tombolata, i ristoranti Lo Stuzzichino, Il Fienile e Antico Francischiello, il panificio Pasquale Gargiulo per il panettone artigianale, “‘O Biondo” e la salumeria Mariano Cacace per le caramelle, Luciano Cheruseo e Giovanni Guarracino per le luci, Vincenzo Rodomista, Francesco Pane e Rosario Pane per la collaborazione e per il prezioso aiuto che danno spontaneamente in tutti gli eventi che si organizzano a Massa, gli chef Morvillo Antonino, De Gregorio Costanzo, De Gregorio Liberato, Minieri Antonino, Faibene Antonio, Cappiello Salvatore, Apreda Giovanni; Gaetano Starace e Rosario Acone per le foto e il video della serata, l’emerito Alfonso Bruno per il prezioso contributo, i “Ragazzi della Marina” che, insieme al brindisi ben augurante, hanno chiuso la serata con la Canzone de lo Capodanno; e tutte le persone che con suggerimenti e con la loro presenza ci hanno aiutato a riproporre quello che ci auguriamo torni a essere un appuntamento fisso delle festività natalizie.


  • -

Merenda di Natale: spettacolo, doni e zeppole per tutti i bambini

Merenda di Natale

Venerdì 22 dicembre 2017 | ore 17
Sala delle Sirene, Comune di Massa Lubrense

Il Natale di Pulcinella
Spettacolo teatrale dei Barattoli Cosmici

Arriva Babbo Natale a Massa Lubrense!
Piccoli doni e zeppole per tutti i bambini



  • -

18/11/2017 – Merende Itineranti: Racconti Francescani

Racconti Francescani è il titolo della seconda Merenda Itinerante che si è svolta sabato 18, in una calda mattina di metà novembre. I bambini, accompagnati dai genitori e guidati da una coinvolgente Lucia Sessa, sono partiti dalla piazza di Massa centro e, attraverso le stradine interne di via Arorella e via Bagnulo, sono giunti nella piazza di San Francesco.

Ad attenderli un gentilissimo padre Manuel che ha aperto le porte della chiesa e ha raccontato a grandi e piccini un po’ di storia che caratterizza appunto la chiesa e il convento di San Francesco di Paola.

Di lì all’azienda agricola “Il Convento” il passo è breve… e quindi tutti a gustare pane e olio gentilmente offerto dalla signora Tiziana e da suo marito che per l’occasione hanno anche permesso a tutti i partecipanti di visitare la loro meravigliosa cantina dove sono custodite antichissime botti che fino a 10 anni fa venivano ancora utilizzate per far riposare il vino.

Ringraziamo tutti per la calorosa adesione e vi aspettiamo al prossimo appuntamento!


  • -

Interpretazione musico-teatrale itinerante “‘O Paese Mio”

Comincia nello scenario incantevole della Baia di Puolo il racconto itinerante del libro “‘O paese mio” di Francesco Saverio Mollo eseguito dai New Wind Ensemble e targato Pro Loco Massa Lubrense, con il patrocinio e il contributo del comune di Massa Lubrense.

Il progetto, nato da un’idea della Pro Loco, in occasione dei sessanta anni di vita dell’associazione, prevede sei incontri nei posti più belli di Massa Lubrense per raccontare, tra musica, teatro e assaggi della tradizione, i 12 canti di cui è composto il libro.

Prenderà così vita la Storia di Massa Lubrense nel senso più pieno del termine.
Il libro, edito per la prima volta dalla Pro Loco nel 1969, e di cui a breve sarà pubblicata la terza riedizione, racconta in maniera egregia storia, leggende e tradizioni del nostro territorio; dall’incontro di Ulisse con le Sirene ai tempi della rotabilizzazione del territorio. Il tutto in dialetto napoletano.

“Il libro – ci dice il presidente Pro Loco Teresa Pappalardo – è quanto di più bello scritto sul nostro territorio. Leggerlo oppure viverlo a 360 gradi con un’esperienza del genere è cogliere appieno l’anima del nostro paese. I New Wind hanno costruito ogni appuntamento sin nei minimi particolari, dalla scelta dei luoghi, che ogni volta si incastrano ai canti di Don Saverio, ai tempi di alternanza tra i canti, eseguiti con metodo teatrale, e le canzoni che di volta in volta si alterneranno tra classica, folkloristica, e napoletana; hanno addirittura pensato ad una pausa tra il recitato ed il cantato dove interagire con il pubblico e offrire assaggi della nostra tradizione culinaria. Tranne a Puolo, dove i ristoratori del luogo: La Tavernetta, Capuozzo, San Rafhael, Don Vito e Kontatto, hanno risposto in maniera entusiasta al nostro appello, costruendo un menù specifico che rispecchi al meglio la cucina Massese.

Sarà senz’altro una serata ricca di sentimenti e di emozioni. Proprio stamattina, tra gli altri, ho contattato il pittore Vincenzo Stinga, autore dei disegni originali del libro, per invitarlo ad essere dei nostri. Sarà un modo per ringraziare Don Saverio Mollo e Teresa Morvillo di tutto ciò che di bello hanno fatto per la nostra “patria piccirella”.


  • -

Puolo – Mostra fotografie d’epoca

Considerate le previsioni meteo, la passeggiata del 2 è rimandata a sabato 8 aprile 2017.

In occasione della prima delle Passeggiate di primavera organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, che tocca la Marina di Puolo, la Sig.ra Rita Di Leva propone una esposizione fotografica di scatti d’epoca ambientati a Puolo.

La mostra, dal significativo titolo “Puolo. Un paese che si ricerca nelle foto e nei racconti per non dimenticare chi siamo”, si terrà sabato 8 aprile 2017 dalle 10 alle 20, presso il Circolo Parrocchiale della Madonna Addolorata, sulla spiaggia della Marina di Puolo.


Search in the website

aprile 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
26 marzo 2018 27 marzo 2018

"Io, Maria Maddalena" - Spettacolo teatrale

"Io, Maria Maddalena" - Spettacolo teatrale
28 marzo 2018 29 marzo 2018

I tesori archeologici di Massa Lubrense

I tesori archeologici di Massa Lubrense
30 marzo 2018 31 marzo 2018

Passeggiate fra i Casali

Passeggiate fra i Casali
1 aprile 2018
2 aprile 2018 3 aprile 2018

Merenda Pasqualina

Merenda Pasqualina
4 aprile 2018 5 aprile 2018

I tesori archeologici di Massa Lubrense

I tesori archeologici di Massa Lubrense
6 aprile 2018 7 aprile 2018 8 aprile 2018
9 aprile 2018 10 aprile 2018 11 aprile 2018 12 aprile 2018

I tesori archeologici di Massa Lubrense

I tesori archeologici di Massa Lubrense
13 aprile 2018 14 aprile 2018 15 aprile 2018

Esposizione "Hobbisti alla marina di Puolo"

Esposizione "Hobbisti alla marina di Puolo"

Passeggiate di primavera a Massa Lubrense 2018

Passeggiate di primavera a Massa Lubrense 2018
16 aprile 2018 17 aprile 2018 18 aprile 2018 19 aprile 2018

I tesori archeologici di Massa Lubrense

I tesori archeologici di Massa Lubrense
20 aprile 2018 21 aprile 2018

Passeggiate di primavera 2018

Passeggiate di primavera 2018
22 aprile 2018
23 aprile 2018 24 aprile 2018 25 aprile 2018

Passeggiate fra i Casali

Passeggiate fra i Casali
26 aprile 2018

I tesori archeologici di Massa Lubrense

I tesori archeologici di Massa Lubrense
27 aprile 2018 28 aprile 2018 29 aprile 2018
30 aprile 2018 1 maggio 2018 2 maggio 2018 3 maggio 2018 4 maggio 2018 5 maggio 2018 6 maggio 2018