Camminata fra i casali di Massa Lubrense

  • -

Camminata fra i casali di Massa Lubrense

Il giorno 15 aprile 2017, con partenza alle ore 10:00 da P.zza S. Agata, si terrà l’edizione 2017 della Camminata fra i Casali.

Percorso ad anello di circa 14km e 400m di dislivello, con partenza e conclusione a Sant’Agata, pausa caffè a Termini e sosta pranzo a Massa centro.
La camminata sarà coordinata dai FREE (Free Ramblers, Escursionisti Epicurei).

Aggiornamenti e maggiori informazioni sul blog Discettazioni Erranti, di Giovanni Visetti.


  • -

Puolo – Mostra fotografie d’epoca

Considerate le previsioni meteo, la passeggiata del 2 è rimandata a sabato 8 aprile 2017.

In occasione della prima delle Passeggiate di primavera organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, che tocca la Marina di Puolo, la Sig.ra Rita Di Leva propone una esposizione fotografica di scatti d’epoca ambientati a Puolo.

La mostra, dal significativo titolo “Puolo. Un paese che si ricerca nelle foto e nei racconti per non dimenticare chi siamo”, si terrà sabato 8 aprile 2017 dalle 10 alle 20, presso il Circolo Parrocchiale della Madonna Addolorata, sulla spiaggia della Marina di Puolo.


  • -

Progetto – scuola “Identità territoriali”

Identità territoriali

Si è tenuta oggi 10 Marzo la presentazione del progetto di alternanza scuola lavoro che legherà anche quest’anno la Pro Loco Massa Lubrense ai ragazzi delle classi terze dell’Istituto Polispecialistico San Paolo.

Quest’anno le novità messe in cantiere dall’ Associazione e prontamente recepite dalla scuola sono diverse: oltre all’ormai classico e collaudato tirocinio nei mesi di Giugno e Luglio nella sede di Via Filangieri, dove i ragazzi possono mettere a frutto gli ottimi insegnamenti ricevuti durante l’ anno scolastico, la Pro Loco, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, terrà un ciclo di lezioni dedicate alla cartografia e all’ escursionismo.

“Identità territoriali” si pone l’ obiettivo di rafforzare negli alunni il legame con la natura, e di accrescere il senso di appartenenza al territorio attraverso la conoscenza di tutti i suoi aspetti, dai processi di antropizzazione agli aspetti storici, naturalistici e morfologici che connotano il nostro territorio.

Il progetto consta di 5 lezioni frontali in aula nelle quali, oltre ai cenni base di cartografia e trekking, verranno di volta in volta spiegati i sentieri che si andranno a visitare , dalla loro individuazione sulla mappa, alla determinazione del grado di difficoltà. Per ogni sentiero, inoltre, si è scelto un approccio diverso: quello turistico, storico ed economico per Massa- Marina Lobra; quello storico mitologico e con cenni di alberologia per il percorso S. Agata- Deserto-Aquara-Pastena; un approccio naturalistico e floristico con approfondimenti sulla macchia mediterranea per il percorso Marina del Cantone-Recommone ed infine un approccio naturalistico floristico con individuazione delle specie rare per il percorso Termini-Monte San Costanzo.

Le lezioni saranno tenute da Romina Amitrano, laureata in conservazione di beni culturali e guida Aigae e Deborah di Bello, laureata in sociologia con specializzazione in antropologia e master in turismo e territorio.

Tutor dell’ intera progettualità, che sancirà l’alternanza scuola lavoro tra l’ Istituto Polispecialistico San Paolo e la Pro loco Massa Lubrense per i prossimi tre anni Amalia Guarracino.

“Il grande potenziale di avere sul territorio comunale una scuola ad indirizzo turistico, guidata in maniera eccelsa da professori che, oltre all’indiscussa competenza, hanno a cuore il futuro lavorativo dei ragazzi, è, per noi della Pro Loco, un vanto ed uno stimolo a migliorarci sempre più e, nelle nostre possibilità, a mettere a loro disposizione il nostro tempo e le nostre energie- dice la Presidente Pappalardo- Proprio l’altro giorno una delle ragazze che ha fatto il tirocinio da noi due anni fa, incontrandomi mi ha detto che quest’anno inizierà a lavorare e, nella scelta dei meriti, è stato preponderante, per l’azienda che l’accoglierà, l’esperienza vissuta in Pro Loco; e penso non ci sia, per noi, riconoscimento migliore.”

Soddisfatto dell’ iniziativa anche il Sindaco Lorenzo Balducelli “All’ escursionista di oggi, ma ancora di più a questi ragazzi, che saranno i promotori ed i fruitori del territorio, è idealmente affidata anche la memoria storica e la conservazione di questo inestimabile patrimonio che è la nostra rete sentieristica”.


  • -

Passeggiate di Primavera 2017

Passeggiate di Primavera 2017

Considerate le previsioni meteo, la passeggiata del 2 è rimandata a sabato 8 aprile 2017.

Le Passeggiate di Primavera organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, con il contributo del Comune di Massa Lubrense – Assessorato al Turismo, ci condurranno alla scoperta di luoghi importanti non solo per la bellezza naturalistica e panoramica ma anche per la storia del territorio che affonda le radici in un passato molto antico.
Fin da tempi remoti la storia di Massa Lubrense si intreccia con quella del capoluogo campano. Lo stretto legame con la città di Napoli ha portato alla creazione di un percorso che farà da collegamento tra i luoghi più importanti del Golfo di Napoli e la città partenopea dove si concluderà il primo ciclo di passeggiate.

Partenza ore 10:00.

Tutte le passeggiate includono il pranzo: primo piatto, dolce, acqua e vino.
Adulti € 10, bambini € 8.

INFO E PRENOTAZIONI

Pro Loco Massa Lubrense
081 5339021 (tutti i giorni 9:30-13:00)

3398321201 (anche WhatsApp)

Si consiglia un abbigliamento idoneo. Partecipazione sotto la propria responsabilità.


PROGRAMMA

SABATO 8 APRILE
 “Le Ville Romane da Capo di Sorrento a Massa Lubrense ”
Itinerario: Massa centro, Arorella, Montecorbo, Li Simoni, Pantano, Regina Giovanna, Puolo, Tese, Vigliano,  Massa centro

Partenza ore 10 dalla Pro Loco Massa Lubrense.

Arrivati a Puolo, visiteremo l’esposizione di fotografie d’epoca, curata da Rita Di Leva.

Pranzo al Ristorante Don Vito:

  • Tubettoni con cozze e patate o Tubettoni al pomodoro fresco
  • Tortino di Mele con salsa alle fragole
  • Acqua, vino della casa

DOMENICA 23 APRILE
“Il Fiordo e la Torre di Crapolla”
Itinerario: Torca, Nula, Spiaggia di Crapolla, Torre di Crapolla (ritorno)

DOMENICA 7 MAGGIO
“Sulle orme del Chiaiese”
Itinerario: Massa centro, Santa Maria, Schiazzano, Monticchio, Titigliano, San Francesco, Massa centro

DOMENICA 14 MAGGIO
“Punta della Campanella”
Itinerario: Termini, Vuallariello, Crinale, Punta Campanella, Termini

DOMENICA 21 MAGGIO
“La Pedamentina e la Certosa di San Martino”
Itinerario: Piazza Municipio, Santa Lucia, Via Caracciolo, San Pasquale,  Via dei Mille, Salita del Petraio, Via San Felice, Certosa e Museo di San Martino, Pedamentina, Pignasecca, Via Toledo, Piazza Municipo


  • -

Giornate FAI di Primavera 2016 | Baia di Ieranto – Massa Lubrense

giornate fai di primavera 2016Cari amici,
per le Giornate FAI di Primavera 2016 vi proponiamo di raggiungerci a Massa Lubrense con una duplice proposta di visita:

– Visite guidate e interessanti laboratori sulla conservazione e diffusione dei semi, alla Baia di Ieranto. (Su prenotazione al 335 84 10 253)
– visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni© del Istituto Comprensivo Bozzaotra, al Complesso monumentale dell’antica Cattedrale di Santa Maria delle Grazie, in Largo Vescovado a Massa Lubrense.
Ecco i link per gli approfondimenti:
http://www.giornatefai.it/luoghi/79465
http://www.giornatefai.it/luoghi/87628
Vi aspettiamo!

Baia di Ieranto

Provincia NAPOLI
Comune Massa Lubrense
Indirizzo Via Ieranto
 
Descrizione
La Baia di Ieranto, inserita nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella, si divide in due aree, la Baia Grande e la Baia Piccola, separate da Punta Capitello. Percorrendo il sentiero che parte dall’abitato di Nerano, è possibile arrivare alla Torre, scendere fino alla spiaggia o visitare gli antichi edifici rurali, ovvero le strutture di pertinenza della cava restaurate dal FAI, che si affacciano sul mare, silenziosi testimoni di un passato di duro lavoro e fatica.
Orario sabato
10.00 – 18.00
 
Orario domenica
10.00 – 18.00
 
Note
Per raggiungerci: dalla piazzetta di Nerano, proseguire sul sentiero indicato all’imbocco come Via Ieranto.
Sentiero da trekking di media difficoltà (percorrenza circa 40 minuti).
 
Visite guidate
Visite guidate a cura dei volontari FAI solo su prenotazione. Prenotazioni entro Venerdì 18 marzo, al numero di cellulare 335 8410253
 
Visite guidate in lingua straniera
Visite guidate anche in lingua inglese, francese e tedesca

Complesso Monumentale dell’Antica Cattedrale Santa Maria delle Grazie

Provincia NAPOLI
Comune Massa Lubrense
Indirizzo Largo Vescovado, 1
Descrizione
La chiesa di Santa Maria delle Grazie, ex Cattedrale di Massa Lubrense, è stata fondata nel 1512 per volere di Mons. Girolamo Castaldi, poiché a Massa, pur esistendo più di 18 casali e numerose chiese, ancora non esisteva un edificio adatto ad essere sede vescovile. Nella costruzione fu inglobata una chiesa già esistente, l’estaurita di S. Erasmo, mentre in seguito, nel 1677 alla cattedrale si affiancò la Chiesetta del Purgatorio, eretta presso il campanile. Dopo il terremoto del 1687, nel XVIII secolo, furono avviate opere di restauro ed abbellimento, tra cui un bel pavimento maiolicato e numerosi altari in marmi policromi, che hanno conferito al complesso l’aspetto attuale. Da ultimo il campanile, ricostruito nel 1925 su disegno dell’architetto Emilio Mayer.
Orario sabato
10.00 – 16.00
 
Orario domenica
10.00 – 13.00
 
Visite guidate
Visite guidate a cura dei volontari FAI

  • -

Passeggiate d’autunno a Massa Lubrense

AVVISO: La “Passeggiata d’Autunno” del 29 novembre è rimandata a data da stabilirsi, causa condizioni meteo incerte.

Dal 15 novembre al 20 dicembre 2015, con la collaborazione della Pro Loco Massa Lubrense e della Pro Loco Due Golfi, si terranno le Passeggiate d’autunno per i sentieri di Massa Lubrense:

Passeggiate d'autunno - Massa Lubrense 201515 novembre – ‘A via ‘e miez
Partenza da Massa centro, Arorella, Via Vigliano, sosta presso l’agriturismo Il giardino di Vigliano. Ritorno lungo la stessa strada fino a Via Partenope, Via San Montano, Via Sirignano, Massa centro.

29 novembre – Seguendo gesuiti, agostiniani e francescani RIMANDATA
Partenza da Massa centro, Villarca, Santa Maria, Bevedere, Turro, Via Gesine, San Francesco, sosta presso l’agriturismo Podere Don Peppe. Dopo la sosta: Via Bagnulo, Via Mortora, Massa centro.

6 dicembre – Sant’Agata e dintorni
Partenza dall piazza di S. Agata sui Due Golfi, Via Termine, Deserto, Tore di Acquara, Acquara, Canale, sosta presso l’agriturismo Villa Castanito. Dopo la sosta, ritorno in Via Canale e da lì, a scelta, Doppio corso oppure Pastena, Via Ghezzi, S. Agata.

20 dicembre – La collina di Torquato Tasso
Partenza da Massa centro, Cerriglio, Via Mortora, Prasiano, Montecorbo, sosta presso l’agriturismo Tenuta Montecorbo. Dopo la sosta, discesa attraverso Via del Generale, Via San Montano, Arorella, Massa centro.

Orari e durata
Tutte le escursioni hanno inizio alle ore 10:00; è prevista una sosta alle ore 13:00 con degustazione di un piatto della tradizione, presso gli agriturismi convenzionati. Alle ore 14:30 si riparte, per concludere entro le ore 17:00.

Quote di partecipazione*
Adulti: € 12,00
Bambini (under 12): € 8,00

*La quota di partecipazione include il pasto in agriturismo (1 piatto tipico, acqua, 1 bicchiere di vino, 1 dolce, 1 caffè).

Per info e prenotazioni
Pro Loco Massa Lubrense: 081 5339021
Pro Loco Due Golfi: 081 5330135
Ufficio informagiovani: 0815339494


  • -

Bollettino Sentieri n.0

Tags :

Category : Blog , Escursioni , Evidenza

Accogliendo la richiesta dell’Assessore al Turismo e del Delegato alla Sentieristica del Comune di Massa Lubrense, Giovanni Visetti elabora periodicamente un bollettino sullo stato dei sentieri.

[button link=”http://www.massalubrenseturismo.it/wp-content/uploads/2015/08/bollettinosentieri-n.0.pdf” type=”big”] Clicca qui per il Bollettino Sentieri n. 0[/button]

Il bollettino viene aggiornato periodicamente, ogni volta che si rilevano situazioni di potenziale pericolo o di difficoltà di transito; si basa su sopralluoghi diretti, segnalazioni e comunicazioni da parte di escursionisti.

Gli aggiornamenti sono pubblicati nel nostro sito e reperibili negli articoli recenti, nel Blog Pro Loco Massa Lubrense e nella sezione NEWS escursionistiche (dal menù a tendina della voce “Trekking”).

È possibile partecipare ai sopralluoghi, di volta in volta segnalati da Giovanni Visetti nel suo blog Discettazioni Erranti e riportate dalla pagina Facebook Pro Loco Massa Lubrense.

Prossime uscite:
– Martedì 25 agosto
Sentiero delle Sirenuse (ridotto, da Torca), partenza alle ore 8.00
rientro previsto dopo 2-3 ore a seconda dell’itinerario scelto per il ritorno
– Giovedì 27 agosto
Giro S. Croce (da Termini ), partenza alle ore 18.15
rientro previsto dopo un paio d’ore a seconda dell’itinerario scelto per il ritorno
Gli interessati possono partecipare sotto la loro completa responsabilità.

Per maggiori informazioni, leggi l’articolo di Giovanni Visetti: Torna il bollettino “Percorribilità dei sentieri”.


  • -

Punta Campanella inaccessibile fino a gennaio 2016

Per l’esecuzione dei lavori in Via Campanella, dal 6 luglio al 31 dicembre 2015, con ordinanza n. 150/2015 è interdetto il traffico veicolare e pedonale di Via Campanella.

Punta Campanella e Capri - FrancoNel blog “Discettazioni Erranti” di Giovanni Visetti si legge:

A causa dei lavori di risistemazione del fondo stradale e abbattimento di barriere architettoniche, via Campanella resterà interdetta al traffico fra la località Cancello (dove c’è l’edicola votiva) e la Torre Minerva. Il divieto non riguarda solo i veicoli, ma anche i pedoni e quindi gli escursionisti. Lavori sono previsti anche nell’area circostante la torre che quindi sarà chiusa anche per quelli che pensano di raggiungerla da monte, percorrendo il crinale.

Ciò premesso, mi sono posto il problema (anche se non mi tocca direttamente) di cercare di non perdere la fruizione dell’area fra Monte Santa Croce (“cima del “radar”) e della Punta Campanella.

Continua a leggere su “Discettazioni Erranti”

Percorso alternativo: Giro di Santa Croce

TerminiVetavoleAccolta in brevissimo tempo la proposta di Giovanni Visetti di recupero della strada vicinale Vuallariello.

Questa, in combinazione alla vicinale Le Selve, forma il Giro di Santa Croce (in rosso sulla cartina), sentiero che dà la possibilità di accedere alla parte alta del crinale evitando di dover effettuare un’andata e ritorno dal Monte San Costanzo.

Maggiori informazioni su “Discettazioni Erranti”

 

 

 

Video di Giovanni Visetti

“ll video inizia con l’arrivo ‘ncopp’ ‘o Vuallariello attraverso la scala nella roccia (punto più alto della vicinale Le Selve) e termina con la deviazione fino al punto panoramico di Campo Vetavole, seguendo l’Alta Via dei Monti Lattari per l’ultimo centinaio di metri.”


  • -

“Massa Lubrense. Il Paradiso è qui”: articoli, foto e video della presentazione

Il video

Si ringrazia Positanonews TV

Fotogallery

Si ringrazia Lello Acone


  • -

“Massa Lubrense. Il Paradiso è qui”: nuova brochure di informazione turistica

Giovedì 4 giugno alle ore 20:00, presso la terrazza in Viale Filangieri 11, la Pro Loco Massa Lubrense, con la collaborazione dell’I.S.P. San Paolo e dell’A.M.A. e il patrocinio del Comune di Massa Lubrense, presenta:

“MASSA LUBRENSE – IL PARADISO E’ QUI”

Una brochure di informazione turistica sul territorio lubrense (in italiano, inglese, francese e tedesco).

Brochure turisctica - Massa Lubrense Il paradiso è qui - Pro Loco Massa Lubrense 2015

Ospite speciale: Paolo CaiazzoPaolo Caiazzo Brochure turisctica - Massa Lubrense Il paradiso è qui - Pro Loco Massa Lubrense 2015

Il progetto

Questo progetto, fortemente voluto dal Direttivo della Pro Loco Massa Lubrense, nasce grazie alla collaborazione con l’Istituto Polispecialistico S. Paolo.

Una cooperazione cominciata grazie a una “semplice” richiesta di convenzione tirocinio alunni che ha coinvolto 20 ragazzi delle classi III e IV, i quali saranno presenti all’interno della nostra sede nei mesi di giugno e luglio con attività di front-office, progettazione e gestione eventi, e di “tourist guide” alla scoperta dei nostri “angoli di paradiso”.

Come Pro Loco, la considerazione dalla quale siamo partiti nella progettazione è stata semplice: ogni anno i migliori motori di ricerca del settore turistico premiano la qualità e l’eccellenza di una ricettività basata sull’alta professionalità dell’intero indotto che ruota intorno a esso.

Massa Lubrense, oltre a offrire un valido supporto alle suddette strutture con personale sempre all’altezza di ottimi standard qualitativi, con mirate sinergie, grazie al proprio territorio e alle risorse a esso legate, può divenire meta di un turismo sempre più consistente e consapevole.

A tal proposito riteniamo che avere l’opportunità di avere sul nostro territorio una scuola secondaria a indirizzo turistico sia un’ottima base per far interagire il mondo della scuola con il mondo lavorativo che ruota intorno a tale settore. In quest’ottica può divenire preponderante il ruolo “da tramite” che il tirocinio formativo può avere.

Il tavolo di concertazione che abbiamo provato ad instaurare permetterà ad ognuno, secondo il suo ruolo, di mettere in campo le migliori energie. I testi che troverete in questo opuscolo sono presenti anche all’interno del sito www.massalubrenseturismo.it e sono le notizie che maggiormente vengono richieste al nostro ufficio turistico.

I ragazzi dell’Istituto Polispecialistico S. Paolo li hanno ottimamente tradotti in inglese, francese e tedesco.

Ci auguriamo che grazie alla lungimiranza dei soggetti coinvolti questo progetto possa, per gli alunni, trasformarsi in qualcosa in più: una piccola finestra da cui guardare il mondo lavorativo e, allo stesso tempo, una sorta di “vetrina” per dimostrare realmente ciò che ognuno di Voi ragazzi è in grado di fare.

L’A.T. Pro Loco di Massa Lubrense ha, anche negli anni precedenti, realizzato materiale informativo, ma la spinta e l’energia che ci ha dato questa progettualità ha entusiasmato tutti quelli che ci circondano.

Nell’augurare ai visitatori un soggiorno indimenticabile presso i luoghi incantati e gli scenari mozzafiato di Massa Lubrense, auspichiamo ai ragazzi che han preso parte alla pianificazione, un futuro lavorativo degno delle loro più rosee aspettative.


Search in the website

aprile 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 marzo 2017 28 marzo 2017 29 marzo 2017 30 marzo 2017 31 marzo 2017 1 aprile 2017 2 aprile 2017
3 aprile 2017 4 aprile 2017 5 aprile 2017 6 aprile 2017 7 aprile 2017 8 aprile 2017

Mostra foto d'epoca "Puolo"

Mostra foto d'epoca "Puolo"

Passeggiate di primavera 2017

Passeggiate di primavera 2017
9 aprile 2017
10 aprile 2017 11 aprile 2017 12 aprile 2017 13 aprile 2017 14 aprile 2017 15 aprile 2017

Camminata fra i casali

Camminata fra i casali

Camminata fra i Casali 2017

Camminata fra i Casali 2017
16 aprile 2017
17 aprile 2017 18 aprile 2017 19 aprile 2017 20 aprile 2017 21 aprile 2017 22 aprile 2017 23 aprile 2017

Passeggiate di primavera 2017

Passeggiate di primavera 2017
24 aprile 2017 25 aprile 2017 26 aprile 2017 27 aprile 2017 28 aprile 2017 29 aprile 2017 30 aprile 2017