Prodotti tipici di Massa Lubrense

La ricchezza naturalistica e culturale di Massa Lubrense si traduce anche nel suo grande patrimonio gastronomico.

Sia dalla terra che dal mare provengono i prodotti tipici di Massa Lubrense: la conformazione geografica della Penisola Sorrentina permette lo sviluppo, sin da tempi antichi, dell’attività contadina, cui si affianca l’allevamento. Anche il pescato, nel rispetto dei vincoli dell’Area Marina Protetta, arricchisce la gastronomia lubrense.

Ecco i principali prodotti tipici di Massa Lubrense:

I limoni e il limoncello

limone e limoncello massa lubrenseI limoni di Massa Lubrense sono caratterizzati da una polpa giallo paglierino, succo ricco di vitamina C e sali minerali e buccia ricca di oli essenziali. Sono famosi in particolare per l’eccellente limoncello prodotto con essi.
In estate si tiene a Massa Centro la sagra del limone, dando la possibilità agli abitanti e ai visitatori di degustare prodotti locali a base di limone

L’olio d’oliva

olio oliva massa lubrenseCertificato “Città dell’olio”, il comune di Massa Lubrense vanta una produzione DOP grazie all’invidiabile posizione dei suoi uliveti, tra la macchia mediterranea e la brezza marina. Dalle olive di Massa Lubrense nasce un olio dal bel colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli, dal sapore decisamente dolce con armoniose e lievi note di amaro e piccante.

Il Provolone del Monaco

provolone del monaco massa lubrenseCome da tradizione casearia, questo formaggio a pasta filata viene prodotto con latte di vacca di varie razze, fra le quali l’Agerolese. Si presenta a forma di melone o pera senza testina, con legatura che deve suddividere il formaggio in almeno sei spicchi. Il Provolone del Monaco è un formaggio a lunga stagionatura, dalla pasta semidura, piccante e intensamente aromatico.

Le Mele di Sant’Agata

mela limoncellaLa mela limoncella di Sant’Agata sui due Golfi, oggi varietà di nicchia, fino alla metà dell’Ottocento costituiva la risorsa economica principale per gli abitanti del posto. Il colore è giallo paglierino, ha un sapore leggermente acre e un profumo squisito: si presta particolarmente per la preparazione di crostate e marmellate, e la tradizione natalizia la vuole cotta al forno.

I Pomodori di Sorrento

pomodori massa-lubrenseColtivati in tutta la Penisola Sorrentina, i pomodori di Sorrento vantano pregiate caratteristiche organolettiche e si prestano soprattutto alla preparazione di squisite insalate. Succosi e dotati di una polpa apparentemente “carnosa”, dal sapore assolutamente dolce e delicato, i pomodori di Sorrento hanno grosse dimensioni e sono di forma rotondeggiante.

Le noci di Sorrento

noci sorrento massa-lubrenseQuella di Sorrento è la varietà italiana di noce più coltivata e più pregiata in assoluto. Originaria della Penisola Sorrentina, grazie alle caratteristiche ambientali di questo territorio, si è poi estesa in tutta la Campania. Il guscio è di colore chiaro, sottile e poco rugoso. Il gheriglio è di colore bianco crema, poco oleoso, sostanzioso, tenero e croccante; di aroma, sapore, e retrogusto gradevolissimi.


Search in the website

marzo 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 febbraio 2017 28 febbraio 2017

Carnevale a Termini 2017

Carnevale a Termini 2017
1 marzo 2017 2 marzo 2017 3 marzo 2017 4 marzo 2017

Adotta un sentiero: Torca - Recommone

Adotta un sentiero: Torca - Recommone
5 marzo 2017

Carnevale a Termini 2017

Carnevale a Termini 2017
6 marzo 2017 7 marzo 2017 8 marzo 2017 9 marzo 2017 10 marzo 2017 11 marzo 2017 12 marzo 2017
13 marzo 2017 14 marzo 2017 15 marzo 2017 16 marzo 2017 17 marzo 2017 18 marzo 2017 19 marzo 2017
20 marzo 2017 21 marzo 2017 22 marzo 2017 23 marzo 2017 24 marzo 2017 25 marzo 2017

XXV Giornate FAI di Primavera

XXV Giornate FAI di Primavera
26 marzo 2017

XXV Giornate FAI di Primavera

XXV Giornate FAI di Primavera
27 marzo 2017 28 marzo 2017 29 marzo 2017 30 marzo 2017 31 marzo 2017 1 aprile 2017 2 aprile 2017

Mostra foto d'epoca "Puolo"

Mostra foto d'epoca "Puolo"

Passeggiate di primavera 2017

Passeggiate di primavera 2017