Category Archives: Eventi a Massa Lubrense

  • -

Carta e fantasia: lezioni di découpage Pro Loco – Patto con la Città

Ha avuto inizio martedì 21 marzo il laboratorio gratuito rivolto ai bambini frequentanti le materne di Massa Lubrense.

Le lezioni, tenute dalla Pro Loco Massa Lubrense e dal Comitato Patto con la Città, con il patrocinio del Comune di Massa Lubrense, si svolgeranno dal 21 marzo al 12 aprile e coinvolgeranno, in orario scolastico, quasi 400 bambini dell’ I.C. Bozzaotra e dell’ I.C. Pulcarelli-Pastena.

L’idea di proporre un laboratorio ludico-didattico è nata essenzialmente con l’intenzione di soddisfare il bisogno di creatività insito in quella particolare fascia d’età.

Questo tipo di attività, oltre a procurare un immediato piacere di tipo senso-motorio, offre un importante risvolto simbolico, ovvero il sentirsi protagonista nel modellare la realtà esterna, e avvia alla consapevolezza che ogni propria azione lascia un’impronta che è espressione di sé.

Nelle due lezioni a loro dedicate i bambini costruiranno, con l’aiuto di Cira Ascione, Rosalba Gragnano, Veronica D’Antuono, Federica Orsi e Marcella Gargiulo un simpatico lavoretto da portare a casa nelle festività della Santa Pasqua. Vuole esser questo un augurio affinchè la vita riservi sempre a questi piccoli  ma grandi  “doni del Signore” momenti di felicità inattesi.


  • -

Puolo – Mostra fotografie d’epoca

In occasione della prima delle Passeggiate di primavera organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, che tocca la Marina di Puolo, la Sig.ra Rita Di Leva propone una esposizione fotografica di scatti d’epoca ambientati a Puolo.

La mostra, dal significativo titolo “Puolo. Un paese che si ricerca nelle foto e nei racconti per non dimenticare chi siamo”, si terrà domenica 2 aprile 2017 dalle 10 alle 20, presso il Circolo Parrocchiale della Madonna Addolorata, sulla spiaggia della Marina di Puolo.


  • -

Progetto – scuola “Identità territoriali”

Identità territoriali

Si è tenuta oggi 10 Marzo la presentazione del progetto di alternanza scuola lavoro che legherà anche quest’anno la Pro Loco Massa Lubrense ai ragazzi delle classi terze dell’Istituto Polispecialistico San Paolo.

Quest’anno le novità messe in cantiere dall’ Associazione e prontamente recepite dalla scuola sono diverse: oltre all’ormai classico e collaudato tirocinio nei mesi di Giugno e Luglio nella sede di Via Filangieri, dove i ragazzi possono mettere a frutto gli ottimi insegnamenti ricevuti durante l’ anno scolastico, la Pro Loco, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, terrà un ciclo di lezioni dedicate alla cartografia e all’ escursionismo.

“Identità territoriali” si pone l’ obiettivo di rafforzare negli alunni il legame con la natura, e di accrescere il senso di appartenenza al territorio attraverso la conoscenza di tutti i suoi aspetti, dai processi di antropizzazione agli aspetti storici, naturalistici e morfologici che connotano il nostro territorio.

Il progetto consta di 5 lezioni frontali in aula nelle quali, oltre ai cenni base di cartografia e trekking, verranno di volta in volta spiegati i sentieri che si andranno a visitare , dalla loro individuazione sulla mappa, alla determinazione del grado di difficoltà. Per ogni sentiero, inoltre, si è scelto un approccio diverso: quello turistico, storico ed economico per Massa- Marina Lobra; quello storico mitologico e con cenni di alberologia per il percorso S. Agata- Deserto-Aquara-Pastena; un approccio naturalistico e floristico con approfondimenti sulla macchia mediterranea per il percorso Marina del Cantone-Recommone ed infine un approccio naturalistico floristico con individuazione delle specie rare per il percorso Termini-Monte San Costanzo.

Le lezioni saranno tenute da Romina Amitrano, laureata in conservazione di beni culturali e guida Aigae e Deborah di Bello, laureata in sociologia con specializzazione in antropologia e master in turismo e territorio.

Tutor dell’ intera progettualità, che sancirà l’alternanza scuola lavoro tra l’ Istituto Polispecialistico San Paolo e la Pro loco Massa Lubrense per i prossimi tre anni Amalia Guarracino.

“Il grande potenziale di avere sul territorio comunale una scuola ad indirizzo turistico, guidata in maniera eccelsa da professori che, oltre all’indiscussa competenza, hanno a cuore il futuro lavorativo dei ragazzi, è, per noi della Pro Loco, un vanto ed uno stimolo a migliorarci sempre più e, nelle nostre possibilità, a mettere a loro disposizione il nostro tempo e le nostre energie- dice la Presidente Pappalardo- Proprio l’altro giorno una delle ragazze che ha fatto il tirocinio da noi due anni fa, incontrandomi mi ha detto che quest’anno inizierà a lavorare e, nella scelta dei meriti, è stato preponderante, per l’azienda che l’accoglierà, l’esperienza vissuta in Pro Loco; e penso non ci sia, per noi, riconoscimento migliore.”

Soddisfatto dell’ iniziativa anche il Sindaco Lorenzo Balducelli “All’ escursionista di oggi, ma ancora di più a questi ragazzi, che saranno i promotori ed i fruitori del territorio, è idealmente affidata anche la memoria storica e la conservazione di questo inestimabile patrimonio che è la nostra rete sentieristica”.


  • -

60 anni di Pro Loco Massa Lubrense | 1957-2017

Si è tenuta ieri sera la cerimonia per il 60° anniversario della Pro Loco Massa Lubrense, fondata nel febbraio del 1957.

Abbiamo voluto festeggiare questo importante traguardo con le persone che negli anni hanno generosamente dedicato il loro tempo e le loro energie alla crescita e al continuo miglioramento della Pro Loco.

In primis uno dei fondatori, il Prof. Luigi Sigismondi, a cui il poeta massese Gianni Terminiello ha dedicato una sua emozionante lirica.

A tutti i presidenti (o ai loro discendenti) il Pres. Anna Teresa Pappalardo ha voluto consegnare una targa, come riconoscimento simbolico per un operato sempre attivo e appassionato.


  • -

Case dell’acqua a Massa Lubrense

Inaugurate a Massa Lubrense le “Case dell’acqua”, i distributori automatici di acqua potabile alla spina.

Ricordiamo ai cittadini che nella sede della Pro Loco Massa Lubrense è possibile richiedere la tessera per l’erogazione dell’acqua, distribuita in maniera totalmente gratuita grazie all’Amministrazione Comunale.

È previsto solo il pagamento di € 1,00 per l’iniziale carica della tessera, che potrà poi essere ricaricata presso qualsiasi casetta della penisola!

Il costo è di 3 centesimi al litro per l’acqua liscia e 5 per quella gassata.

Venerdì 23 febbraio 2017 alle ore 10:30 sono state inaugurate le casette dell’acqua situate a Massa Centro, Sant’Agata e Termini. Le casette permetteranno a tutti i cittadini e ai turisti di rifornirsi di acqua liscia o gassata a chilometro zero. La cerimonia ha avuto luogo nei giardinetti antistanti la Pro Loco e ha visto la partecipazione dell’Amministrazione Comunale, della Società che ha installato le casette e delle scolaresche dell’Istituto Bozzaotra e Pulcarelli.

 


  • -

Passeggiate di Primavera 2017

Passeggiate di Primavera 2017

Le Passeggiate di Primavera organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, con il contributo del Comune di Massa Lubrense – Assessorato al Turismo, ci condurranno alla scoperta di luoghi importanti non solo per la bellezza naturalistica e panoramica ma anche per la storia del territorio che affonda le radici in un passato molto antico.
Fin da tempi remoti la storia di Massa Lubrense si intreccia con quella del capoluogo campano. Lo stretto legame con la città di Napoli ha portato alla creazione di un percorso che farà da collegamento tra i luoghi più importanti del Golfo di Napoli e la città partenopea dove si concluderà il primo ciclo di passeggiate.

Partenza ore 10:00.

Tutte le passeggiate includono il pranzo: primo piatto, dolce, acqua e vino.
Adulti € 10, bambini € 8.

INFO E PRENOTAZIONI

Pro Loco Massa Lubrense
081 5339021 (tutti i giorni 9:30-13:00)

3398321201 (anche WhatsApp)

Si consiglia un abbigliamento idoneo. Partecipazione sotto la propria responsabilità.


PROGRAMMA

DOMENICA 2 APRILE
 “Le Ville Romane da Capo di Sorrento a Massa Lubrense ”
Itinerario: Massa centro, Arorella, Montecorbo, Li Simoni, Pantano, Regina Giovanna, Puolo, Tese, Vigliano,  Massa centro

Partenza ore 10 dalla Pro Loco Massa Lubrense.

Arrivati a Puolo, visiteremo l’esposizione di fotografie d’epoca, curata da Rita Di Leva.

Pranzo al Ristorante Don Vito:

  • Tubettoni con cozze e patate o Tubettoni al pomodoro fresco
  • Tortino di Mele con salsa alle fragole
  • Acqua, vino della casa

DOMENICA 23 APRILE
“Il Fiordo e la Torre di Crapolla”
Itinerario: Torca, Nula, Spiaggia di Crapolla, Torre di Crapolla (ritorno)

DOMENICA 7 MAGGIO
“Sulle orme del Chiaiese”
Itinerario: Massa centro, Santa Maria, Schiazzano, Monticchio, Titigliano, San Francesco, Massa centro

DOMENICA 14 MAGGIO
“Punta della Campanella”
Itinerario: Termini, Vuallariello, Crinale, Punta Campanella, Termini

DOMENICA 21 MAGGIO
“La Pedamentina e la Certosa di San Martino”
Itinerario: Piazza Municipio, Santa Lucia, Via Caracciolo, San Pasquale,  Via dei Mille, Salita del Petraio, Via San Felice, Certosa e Museo di San Martino, Pedamentina, Pignasecca, Via Toledo, Piazza Municipo


  • -

La Pro Loco Massa Lubrense festeggia i suoi primi 60 anni | di Gennaro Pappalardo

La Pro Loco Massa Lubrense festeggia i suoi primi 60 anni

di Gennaro Pappalardo

     Il prossimo 25 febbraio l’associazione turistica Pro Loco Massa Lubrense festeggerà 60 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1957 ad opera d’un gruppo di cittadini lungimiranti per quei tempi: veri pionieri che credevano nel turismo come fonte di economia accanto all’agricoltura, al commercio, all’artigianato ed alla pesca. A fondarla furono il commerciante Pasquale Persico, il secondo sindaco della neonata Repubblica italiana, ed il consiglio direttivo composto dal dottor Angelo Celentano, dal latifondista Bruno Fusco, dagli impiegati Aleardo Belfiore, Antonino Persico e Cataldo D’Esposito, dal professore Luigi Sigismondi e dagli imprenditori Alessandro e Riccardo Gargiulo. Invece il collegio sindacale era composto dal dottor Arcangelo Barbato, dal capitano Luigi Nunziata e dal bancario Salvatore Orsi, effettivi; supplenti il professor Paolo Casa e Nicola Gargiulo mentre quello dei “probi viri” si componeva del poeta Francesco Saverio Mollo, dell’ing. Matteo Mosca e del dott. Mario Amitrano.

Scopi principali dell’associazione erano, tra gli altri, riunire attorno ad essa enti, industriali, esercenti e privati che avevano interesse allo sviluppo della località; contribuire ad organizzare turisticamente la cittadina studiandone il miglioramento edilizio e stradale specie nelle zone suscettibili ad essere visitate da turisti, promuovendo l’abbellimento di piazze e giardini con piante e fiori, la  messa in opera di cartelli indicatori; ed ancora, segnalando eventuali deficienze e curando la manutenzione.  Altri impegni dei dirigenti dell’associazione erano tutelare e valorizzare le bellezze naturali, artistiche e monumentali; agevolare il movimento turistico, migliorare i servizi pubblici, le attrezzature ricettive; ed ancora promuovere fiere e festeggiamenti, convegni e spettacoli; istituire uffici d’informazioni turistiche ed attrezzare sale d’attesa, di lettura e di scrittura, posto di telefono pubblico; controllare le tariffe dei servizi  pubblici  e raccogliere dati statici sui movimenti dei forestieri.

Molto ricco il programma predisposto dalla presidente Anna Teresa Pappalardo con le sue collaboratrici Amalia Guaraccino, Romina Amitrano, Veronica D’Antuono, Daniela Ruocco e Deborah Di Bello. Sabato 25 prossimo alle ore 18 nei locali dell’associazione in viale Filangieri sarà inaugurata la mostra foto-documentaria dei 60 anni di attività della Pro Loco Massa Lubrense che inevitabilmente s’intrecciano alla storia di Massa Lubrense: un’occasione questa per ringraziare non solo quei pionieri di 60 anni fa ma anche le Amministrazioni comunali ed i Consigli direttivi che si sono stretti intorno all’associazione per sostenerla nel corso di questi sei decenni.

Nel 30.esimo anniversario della scomparsa del “poeta contadino”, come amava definirsi  Francesco Saverio Mollo, grazie alla grande disponibilità degli eredi della famiglia Mollo, l’attuale Consiglio direttivo e l’Anministrazione comunale, consci del valore delle tradizioni culturali e dell’importanza del recupero delle proprie radici per meglio progettare il futuro, si occuperanno della riedizione del poema “O paese mio”.

Inoltre con la bravura dei suoi componenti e la squisita cortesia del “team” direttivo il gruppo “New wind ensemble” curerà la messa in musica e la recitazione del poema attraverso sei serate della prossima estate in altrettanti luoghi tra i più belli di Massa Lubrense, come visti dall’indimendicatibile “don Saverio”, come solevano chiamarlo tutti. Massesi e non.


  • -

MareMonti 2017 – Gara podistica a Massa Lubrense

COMUNICATO STAMPA MAREMONTI 2017

PODISMO, DOMENICA LA MAREMONTI: 10 MIGLIA NELLA TERRA DELLE SIRENE.

PARTENZA A MASSA LUBRENSE (ORE 9). TUTTE LE INIZIATIVE COLLATERALI.

MASSA LUBRENSE – Domenica 15 gennaio 2017 è in programma la 18° edizione di Maremonti Run, gara podistica organizzata dall’associazione sportiva Running Club Italia sulla distanza di 10 miglia (16 km) che quest’anno cambia location: gli atleti partiranno ed arriveranno a Massa Lubrense, in piazza del Vescovado, percorrendo quella che lo scrittore Norman Douglas ribattezzò la “terra delle sirene”.

La Maremonti era nata come mezza maratona (21 km) ma quest’anno, sulla nuova distanza prevista dagli organizzatori, risponderà appieno alle esigenze degli atleti: quelli che vogliono testarsi su una distanza superiore ai 10 km e quelli che aspirano ai 21 km, distanza sulla quale potranno cimentarsi nelle prossime settimane a Napoli e Roma.

Una gara importante quindi per la bellezza del suo percorso, nel cuore della penisola sorrentina, per la distanza innovativa e per provarsi e puntare al migliore stato di forma in vista della stagione podistica.

L’evento vivrà momenti di sport, musica e animazione. S’inizia venerdì 13 gennaio con l’allestimento del Centro Expo in piazza Vescovado, a Massa Lubrense, che verrà inaugurato sabato mattina alle ore 9. Per tutti gli appassionati, la possibilità di conoscere da vicino il mondo del podismo. Sempre sabato, dalle ore 15 alle ore 20, gli iscritti potranno ritirare pettorale, chip e pacco gara nella sede operativa della Running Club Italia in Via Perillo 16, Gragnano. Domenica, appuntamento a Massa Lubrense: dalle ore 7 la consegna dei pettorali agli ultimi iscritti, alle 8 il raduno degli atleti, alle 9 lo start della Maremonti Run – Terra delle Sirene dato da Andrea Fontanella, presidente Running Club Italia.

Il percorso prevede un primo passaggio in via Massa Turro, quindi gli atleti attraverseranno Santa Maria La Neve, via dei Campi, piazza Termini, via Roncato, via Nastro d’Oro e via IV Novembre, per tornare al punto di partenza. Un percorso suggestivo che i primi podisti completeranno in circa 50 minuti. La mattinata proseguirà poi con la presentazione delle aziende partners di Maremonti e la cerimonia di premiazione (ore 11.30) dei primi classificati maschili, femminili e di società. Predisposti lungo il percorso e all’arrivo punti ristoro, assistenza sanitaria, assistenza di Polizia Municipale, Polstrada, Protezione Civile, Associazioni di volontariato.


  • -

Aspettando la Befana al Torrione 2017

AVVISO: L’evento “ASPETTANDO LA BEFANA AL TORRIONE”, confermato per questa sera alle ore 19:00, è spostato presso la Sala delle Sirene del Comune di Massa Lubrense a causa della forte diminuzione delle temperature prevista.


  • -

Tra i Boschi di Sant’Agata 18/12/2016 – Passeggiate d’inverno a Massa Lubrense

“Tra i Boschi di Sant’Agata” è l’ultima delle Passeggiate d’inverno organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense, che ci ha condotti nei boschi di castagni e roverelle che circondano la collina del Deserto.

Tra i Boschi di Sant'Agata 18/12/2016 - Passeggiate d'inverno a Massa Lubrense

Il percorso, partito dalla piazza di Sant’Agata, è giunto ad Acquara passando lungo il sentiero che attraversa la zona del Vadabillo.

Sosta per il pranzo presso l’agriturismo “Villa Castanito”, a base di pennette alla boscaiola, assaggio di pizza e mix di dolci natalizi.

Rientro a S. Agata e visita ai mercatini di Natale.


Search in the website

marzo 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 febbraio 2017 28 febbraio 2017

Carnevale a Termini 2017

Carnevale a Termini 2017
1 marzo 2017 2 marzo 2017 3 marzo 2017 4 marzo 2017

Adotta un sentiero: Torca - Recommone

Adotta un sentiero: Torca - Recommone
5 marzo 2017

Carnevale a Termini 2017

Carnevale a Termini 2017
6 marzo 2017 7 marzo 2017 8 marzo 2017 9 marzo 2017 10 marzo 2017 11 marzo 2017 12 marzo 2017
13 marzo 2017 14 marzo 2017 15 marzo 2017 16 marzo 2017 17 marzo 2017 18 marzo 2017 19 marzo 2017
20 marzo 2017 21 marzo 2017 22 marzo 2017 23 marzo 2017 24 marzo 2017 25 marzo 2017

XXV Giornate FAI di Primavera

XXV Giornate FAI di Primavera
26 marzo 2017

XXV Giornate FAI di Primavera

XXV Giornate FAI di Primavera
27 marzo 2017 28 marzo 2017 29 marzo 2017 30 marzo 2017 31 marzo 2017 1 aprile 2017 2 aprile 2017

Mostra foto d'epoca "Puolo"

Mostra foto d'epoca "Puolo"

Passeggiate di primavera 2017

Passeggiate di primavera 2017