Category Archives: Eventi a Massa Lubrense

  • -

18/11/2017 – Merende Itineranti: Racconti Francescani

Racconti Francescani è il titolo della seconda Merenda Itinerante che si è svolta sabato 18, in una calda mattina di metà novembre. I bambini, accompagnati dai genitori e guidati da una coinvolgente Lucia Sessa, sono partiti dalla piazza di Massa centro e, attraverso le stradine interne di via Arorella e via Bagnulo, sono giunti nella piazza di San Francesco.

Ad attenderli un gentilissimo padre Manuel che ha aperto le porte della chiesa e ha raccontato a grandi e piccini un po’ di storia che caratterizza appunto la chiesa e il convento di San Francesco di Paola.

Di lì all’azienda agricola “Il Convento” il passo è breve… e quindi tutti a gustare pane e olio gentilmente offerto dalla signora Tiziana e da suo marito che per l’occasione hanno anche permesso a tutti i partecipanti di visitare la loro meravigliosa cantina dove sono custodite antichissime botti che fino a 10 anni fa venivano ancora utilizzate per far riposare il vino.

Ringraziamo tutti per la calorosa adesione e vi aspettiamo al prossimo appuntamento!


  • -

05/11/2017 – Merende Itineranti: I Racconti del Pescatore

Si è svolta domenica 5 novembre 2017 la prima passeggiata prevista dalle merende itineranti, che hanno questa volta lo scopo di avvicinare i bambini ai mestieri che furono.
Guidati da Lucia Sessa i piccoli partecipanti hanno attraversato caratteristiche stradine interne che dalla frazione di Termini giungono fino a Marina del Cantone.

Durante il tragitto hanno avuto la fortuna di ascoltare i racconti della fantastica “signora Filina” per poi procedere fin sulla spiaggia dove sono rimasti piacevolmente impigliati nella rete di racconti del pescatore Antonio Cioffi, meglio conosciuto come “ciuffitiello”.

Un sentito grazie anche alla maestra Maria di Mary’s beach che insieme al suo staff ha gentilmente offerto caramelle e caffè per tutti i partecipanti e a Rossella Caputo della Coop. S.Antonio che ha reso possibile l’incontro con i pescatori.

È stato davvero interessante vedere i bambini approcciarsi ad una realtà così lontana da loro che purtroppo oggi trova sempre meno spazio nel mondo moderno.


  • -

Merende Itineranti: I Racconti del Pescatore

Ciclo “Merende Itineranti – Alla scoperta degli antichi mestieri”

I Racconti del Pescatore

Domenica 5 novembre 2017, la passeggiata ci porterà a spasso per il territorio di Massa Lubrense, alla scoperta dell’antico mestiere del pescatore.
Il percorso parte da Termini, attraverso un sentiero di campagna si arriva a Nerano e da lì a Marina del Cantone, dove ad accoglierci ci saranno i pescatori del borgo marinaro, che avranno il piacere di raccontare ai bambini le loro storie e aneddoti del mare.

Itinerario: Termini – Nerano – Marina del Cantone
Partenza: ore 10:00 da Piazza Santa Croce, Termini
Pranzo a sacco
Rientro: ore 15:00 con bus SITA (munirsi di biglietto)

Si consiglia abbigliamento comodo e scarpe anti-sdrucciolo.


  • -

Camminata Tra Gli Olivi

Il ciclo delle passeggiate d’autunno organizzate dalla Pro Loco di Massa Lubrense si è piacevolmente concluso con la “Camminata Tra Gli Olivi”, promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo ed organizzata dal comune di Massa Lubrense in collaborazione con Pro Loco e Coldiretti Massa Lubrense.

La passeggiata, guidata da Romina Amitrano e presenziata dal consigliere all’agricoltura Francesco Cacace e dal presidente della Coldiretti Massa Lubrense Anthony Pollio, ha visto la partecipazione di circa 50 persone di tutte le età e provenienti da varie zone della Regione Campania. Hanno aderito alla camminata anche diversi funzionari della Regione Campania, tra cui Il Dirigente del SERVIZIO TERRITORIALE PROVINCIALE NAPOLI rappresentante della Direzione Generale Politiche Agricole Alimentari e Forestali Della Regione Campania, il Dr Giuseppe Allocca.
Il tema della passeggiata era l’olio, uno degli elementi portanti dell’economia massese, ed il suo processo produttivo: dalla raccolta all’imbottigliamento.
La camminata, partendo da Massa Centro, ha attraversato le frazioni dell’Annunziata, Santa Maria e San Francesco. Numerosi e bellissimi, complice la calda e soleggiata giornata autunnale, sono stati gli scorci panoramici su Capri ed il Golfo di Napoli. Anche gli spunti storici non sono mancati, soprattutto presso il Castello dell’Annunziata e il rione Villarca. Lungo il percorso di 5 km si sono visitate alcune delle aziende che, con grande lavoro e passione, portano avanti le tradizioni agricole di Massa Lubrense, dando vita a prodotti tipici di grande qualità. La prima sosta è avvenuta presso l’azienda “Il Canneto” dove Luisa e la sua famiglia hanno accolto il numeroso gruppo di partecipanti presso il bellissimo colonnato affacciato sul mare, dove è stato possibile assaggiare alcuni dei prodotti dell’azienda. La passeggiata è ripresa verso il frantoio “Oleum” presso il quale è stato illustrato e spiegato il processo di molitura delle olive e dove è stato possibile assaggiare l’olio appena preparato. Il percorso è continuato verso il Borgo di San Francesco con visita alle aziende “La Sirenetta” di Onorato Vespoli ed “Il Convento” di Giuseppe Pollio. In entrambe le strutture, oltre all’assaggio di prodotti tipici, si è visitato il vasto limoneto protetto dal classico pergolato in pali di castagno. Ultima tappa presso l’azienda Gargiulo di Via Bagnulo presso la quale il proprietario Antonio ha spiegato le tecniche di imbottigliamento e commercializzazione dell’olio extra vergine, prodotto dalle olive delle terrazze massesi.
Un grazie di cuore a tutte le strutture per l’ospitalità e per averci accolto con cortesia e gentilezza.
Un grazie speciale anche a Gaetano Starace per aver realizzato le bellissime foto del percorso.


  • -

Sentiero delle Sirenuse | Passeggiate d’autunno

Al via le “Passeggiate d’autunno” organizzate dalla Pro Loco Massa Lubrense.

A inaugurare il ciclo di passeggiate del mese di ottobre è stato il suggestivo ed estremamente panoramico “Sentiero delle Sirenuse”: un percorso ad anello che da Sant’Agata porta ai colli di Fontanelle dopo aver attraversato la pineta delle Tore.

Imboccato il sentiero della Marecoccola si giunge al borgo di Torca, per poi proseguire fino al punto partenza. Spettacolare è il panorama che si gode lungo tutto il percorso del sentiero: il Golfo di Napoli, con le isole di Ischia e Procida, il Golfo di Salerno, con i Galli e Praiano, e Punta Licosa sullo sfondo.

Sosta pranzo presso il ristorante “Il Fienile” che ha accolto e deliziato il gruppo con specialità della casa. Grazie a tutto lo staff per l’ospitalità.

Prossimo appuntamento domenica 22 ottobre ore 9.30 Massa Centro, per una passeggiata che da Massa condurrà sono al promontorio della regina Giovanna.

Qui il programma completo.


  • -

BookSophia – Festival della Classicità a Massa Lubrense 2017

BookSophia – Festival della Classicità
Massa Lubrense, 12-13-14 ottobre 2017

Nasce a Massa Lubrense (Na), in quella terra che fu un tempo Athenaion, territorio sacro ai greci, ai sanniti e ai romani, il primo Festival della Classicità: BookSophia.

Dal 12 al 14 ottobre 2017, il festival prevede incontri pubblici e gratuiti con personalità del mondo della cultura, che nelle loro opere o nelle loro attività trasmettono la lezione classica di ‘Paideia’, il fare educazione, trasmettere la cultura. Il programma prevede inoltre lezioni e seminari, escursioni archeologiche, spettacoli di teatro classico.

PROGRAMMA

BLOG

PAGINA FACEBOOK

Per prenotare: festivalbooksophia@gmail.com


  • -

Passeggiate d’Autunno a Massa Lubrense 2017

Passeggiate d’Autunno a Massa Lubrense 2017

Domenica 8 ottobre 2017
Sentiero delle Sirenuse
Partenza: Piazza di Sant’Agata – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: S. Agata – Le Tore – Marecoccola – Pizzetiello – Torca – Nula – S. Agata
Pranzo “Ristorante Il Fienile” €10 a persona

Domenica 22 ottobre 2017
Da Massa alla Regina Giovanna
Partenza: Pro Loco Massa Lubrense – ore 09:30 | Rientro: ore 15:30
Itinerario: Massa Centro – Arorella – Pantano – Capo di Sorrento (rientro)
Pranzo a sacco

Domenica 29 ottobre 2017
Camminata tra gli olivi
Partenza: Pro Loco Massa Lubrense – ore 09:30 | Rientro: ore 13:00
Itinerario: Massa Centro – San Liberatore – Annunziata – Castello – Via Turro – Torre Giordano – Via Liparulo – Via Bagnulo – Via Vecchia – Massa Centro
Visita e degustazione presso le aziende agricole:
Il Canneto, Oleum, La Sirenetta, Il Convento, Frantoio Gargiulo.


  • -

Un mare per esplorare: visita al parco della Gaiola

UN MARE PER ESPLORARE – Ultimo appuntamento estivo
Visita al Parco Archeologico Pausilypon e al parco sommerso di Gaiola

Si è conclusa in modo veramente suggestivo ed emozionante la quarta edizione di Un mare per esplorare, un progetto frutto della collaborazione tra l’A.M.P. Punta Campanella, i volontari del progetto M.A.R.E., la Pro Loco Massa Lubrense, la Capitaneria di Porto Locamare Massa e con il patrocinio del Comune di Massa Lubrense.

Il progetto è rivolto ai bambini, ospiti e residenti del comune di Massa Lubrense, ed è volto alla sensibilizzazione e alla conoscenza della risorsa mare e alle strategie messe in atto per promuovere e tutelare la biodiversità presente in esso.

L’ultimo appuntamento ha previsto la visita e un gemellaggio con l’A.M.P. La Gaiola, posta nell’incantevole scenario della baia di Trentaremi. Pochi giorni fa, un concorso nazionale promosso da Asdomar ha premiato La Gaiola come prima Area Marina più bella di Italia e Punta Campanella come seconda: l’incontro è stato quindi anche l’occasione per festeggiare l’impegno e il duro lavoro di salvaguardia profuso dai due team.

La visita è iniziata in località Coroglio da dove, attraverso i 770 mt dell’imponente Grotta di Seiano, interamente costituita da blocchi di tufo giallo, siamo arrivati al Parco Archeologico del Pausilypon. Qui nel 31 a.C. Publio Vedio Pollione fece edificare un imponente villa con accanto un teatro da 2000 posti, un odeon per piccoli spettacoli, un ninfeo e un complesso termale.

Dopo aver lasciato l’area dei teatri, siamo giunti, attraverso la Pedamentina, al Centro Visite del Parco Sommerso di Gaiola, dove ci hanno illustrato il Parco, le sue regole e i suoi confini e ci hanno parlato del bradisismo, il fenomeno responsabile dell’affondamento di parte dei resti archeologici che abbiamo poi visitato a bordo dell’Acquavision, un battello dal fondo trasparente.

Ci siamo salutati con la promessa di incontrarci spesso, sia perché i due parchi sono posti uno dinanzi all’altro, sia perché abbiamo avuto la possibilità e la fortuna di conoscere persone splendide e di grande competenza.

Teresa Pappalardo


  • -

Concluso in bellezza il ciclo “Merenda itinerante”

La “Merenda itinerante” è l’occasione per far conoscere ai più piccoli (ma non solo) sentieri, luoghi, storia e sapori di Massa Lubrense.

Venerdì 15 settembre si è concluso in bellezza l’ultimo appuntamento previsto dal ciclo “Merenda itinerante”, che ha riscontrato come sempre un grande successo tra grandi e piccini.

Questa volta i bambini sono partiti alla scoperta dei caratteristici vicoletti che dalla piazza di Massa conducono al bellissimo borgo di Marina Lobra.

Ad attenderli una gustosa merenda biologica e un epico racconto sul mito di Ulisse e le sirene, interpretato dal duo teatrale Barattoli Cosmici.

Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno partecipato con entusiasmo a questa iniziativa.


  • -

BAWI ITALIA 2017 – Stone balancing a Marina Lobra

COMUNICATO STAMPA

Ritorna per la quinta volta BAWI ITALY, sul red carpet delle pietre in località la Chiaia a Marina Lobra, il meeting internazionale dello stone balancing organizzato da Salvatore Donnarumma e dal PAGURO, con il patrocinio del comune di Massa Lubrense e dell’AMP Punta Campanella.

Alla manifestazione partecipa l’eccellenza dei balancers italiani e stranieri che si esprimeranno nella loro arte di porre le pietre in equilibrio in uno scenario unico.
Per la seconda volta invece l’evento sarà gemellato con BACK WEST – Celebration of stone balancing che si svolgerà a Flagstaff in Arizona nelle stesse date: 22-23-24 settembre 2017.

Venerdì 22 settembre: gli artisti saranno accolti al ristorante PAGURO per una breve presentazione per poi dar via alla loro attività lungo la Chiaia mentre nel pomeriggio si terrà una visita guidata alla scoperta della villa romana Pollio Felice di Sorrento.

Sabato 23 settembre: in mattinata la manifestazione farà una breve tappa a Marina di Puolo e nel pomeriggio fino al tramonto a Marina Lobra.
In serata gli artisti saranno accolti da un momento di festa al PAGURO, allietati dalle note dei REVOC.
Durante la serata verranno raccolti fondi per la Caritas di Ischia a favore della popolazione colpita dal recente terremoto.

Domenica 24 settembre giornata conclusiva dove i balancers proveranno a cimentarsi ad un’unica idea progetto, chiamata per l’occasione “bilanciamento di Massa”.

“Le pietre di equilibrio sono, o possono essere meditazione, attività fisica, sfida creativa, arte.
Essenzialmente, il bilanciamento delle pietre è metterle una sopra l’altra in modo artistico sfidando la gravità. Può apparire un’attività assurda, ma con una mano ferma e un essere tutt’uno con le pietre, è possibile creare configurazioni magiche, formazioni effimere che sconvolgono e sconcertano.
Molti pensano che ci sia un trucco: cemento, resine particolari o addirittura l’uso di gomma da masticare per mantenere in equilibrio le pietre; l’unico vero trucco è la pratica della pazienza, della concentrazione e della sensibilità che a volte provoca ciò che potrebbe essere definito uno stato di essere esistenziale o meditativo.
Devi cedere a ciò che la pietra può “dare”. Si tratta di collaborare con la natura delle pietre e di imparare a riconoscere e accettare i propri limiti di capacità. Il vero successo dello Stone Balancing è che ti porta a stare con i piedi per terra e ti obbliga a toccare veramente l’essenza, il creato. Se il vento si alza, l’onda della mare si scaraventa, la pioggia comincia a battere inesorabile, le creazioni possono cadere. Naturale! Noi abbiamo la necessità di attribuire tanta importanza a tutto ciò che tocchiamo e creiamo. Ci è stato insegnato. Una parte essenziale dell’apprendimento dello Stone Balancing richiede un “imput” di quella preziosità e l’illusione del controllo che spesso si attribuisce al nostro vivere quotidiano. Quando comincia la sfida dello Balancing Stones – fai un “contratto” invisibile tra te stesso e la natura.”

Si ringrazia inoltre per la realizzazione di questo evento:
Società di Ingegneria SIMA srl;
Ristorante Il PAGURO;
Bowling Sorrento;
Ass. ULYXES Trekking;
L’artista Toni Wolf di Sorrento;
Farmacia ALFANI di Sorrento;
Diving Punta Campanella di Massa Lubrense;
Caseificio DUE GOLFI di Massa Lubrense;
Liquori NASTRO D’ORO di Massa Lubrense;
Supermercato SISA di Piano di Sorrento;
San Francesco Relais di Massa Lubrense;
Pescheria GEROSA di Sorrento;
Archeoclub d’Italia sede di Massa Lubrense;
Fotocenter di Coluccino Sorrento;
Fotoclub Le Syrene di Sorrento.


Search in the website

novembre 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 ottobre 2017 31 ottobre 2017 1 novembre 2017 2 novembre 2017 3 novembre 2017 4 novembre 2017 5 novembre 2017

Merende itineranti: I racconti del Pescatore

Merende itineranti: I racconti del Pescatore
6 novembre 2017 7 novembre 2017 8 novembre 2017 9 novembre 2017 10 novembre 2017 11 novembre 2017 12 novembre 2017
13 novembre 2017 14 novembre 2017 15 novembre 2017 16 novembre 2017 17 novembre 2017 18 novembre 2017

Merende itineranti: Racconti Francescani

Merende itineranti: Racconti Francescani
19 novembre 2017
20 novembre 2017 21 novembre 2017 22 novembre 2017 23 novembre 2017 24 novembre 2017 25 novembre 2017 26 novembre 2017
27 novembre 2017 28 novembre 2017 29 novembre 2017 30 novembre 2017 1 dicembre 2017 2 dicembre 2017 3 dicembre 2017